SAN FRANCESCO AL CAMPO – Disponibili i contenitori per i pannolini, pannoloni e assorbenti.

Ad annunciarlo l’assessore Barbara Re nel consiglio comunale di mercoledì 14 marzo: “ Il nuovo regolamento prevede che si possano richiedere i contenitori per un periodo limitato. Si è voluto rispondere all’esigenza delle famiglie che hanno in casa neonati o anziani”.

ilbere
gymtonic

Ha chiesto il sindaco Sergio Colombatto: “Vengono smaltiti diversamente?” Ha risposto Re: “Si è cercato si evitare di ritirare cassonetti strapieni. I pannolini vengono smaltiti nell’indifferenziato ma creano cattivi odori strani stando lì per quindici giorni. La problematica, infatti, è emersa nei 21 Comuni che sono passati ai ritiri ogni due settimane. Il nostro Comune non è ancora coinvolto, in quanto vige l’appalto vecchio. Ma nel 2019 mi piacerebbe proporlo. Così di innalzare la percentuale di differenziata”.

Durante la serata si è anche discusso del passaggio al ritiro dell’indifferenziato da settimanale a quindicinale. Per il momento il problema è rimandato al 2019. Anno in cui sarà rinnovato l’appalto per i Comuni di San Francesco e Ciriè.

 

growupcerimonie
giuanun
Allianz 2 modifica jpeg
Sergio Colombatto

 

Barbara Re
Tritapepe
Pandolfini
primocontattolungonuovapertura

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here