martedì 20 Aprile 2021

Cuorgnè – Tutti i “posti occupati” in Trinità per lo spettacolo “Donne, donne eterni dei” (FOTO e VIDEO)

Cuorgnè – Tutti i “posti occupati” in Trinità per lo spettacolo “DonneCuorgnè – La figura della donna espressa e raccontata in varie forme artistiche:

questo il filo conduttore dello spettacolo di teatro, musica e letture “Donne, donne eterni dei” presentato in Trinità venerdì 10 marzo, in occasione delle celebrazioni per la Festa della Donna.

[su_slider source=”media: 99248″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

Una serata, hanno spiegato le amministratrici cuorgnatesi Sabrina Mannarino, Silvia Leto e Elisabetta Dutto, che si pone come continuazione del percorso intrapreso a partire dal 25 novembre, giornata mondiale contro la violenza sulle donne, e che prevede tutta una serie di iniziative atte a sensibilizzare la popolazione sul tema. Sul palcoscenico della Trinità sono state così invitate associazioni e risorse del territorio che necessitano di una più ampia visibilità.

Come il sodalizio Voci di Donne che ha proposto al numeroso pubblico un simpatico e ironico spaccato di quotidianità femminile: “Voci di donne è l’esperienza di un gruppo di ragazze che ha realizzato un percorso di teatro sociale, in collaborazione col Ciss 38, il teatro europeo e le cooperative Andirivieni e Crescere- spiega Ilaria Grasso- Un modo per stare insieme, condividere anche fatiche e vissuti provando a riflettere e raccontare cosa vuol dire essere giovani donne”.

A seguire l’intervento della cooperativa Fragole Celesti: “Fragole Celesti è una comunità per sole donne che hanno subito violenze e che in seguito a ciò hanno sviluppato una dipendenza. Noi siamo qui per portare una testimonianza delle nostre ragazze e per far vedere che attraverso gli strumenti dell’arte e della creatività si possono costruire percorsi di rinascita.” ha illustrato Splendore Durante.

Infine spazio alle letture ad opera di un gruppo di donne cuorgnatesi (Maria Mazza, Carla Tallone, Maria Grazia Pezzetto, Maria Rosalia Colombo) intervallate dalla musica del Liceo Musicale Chopin: “Siamo quattro donne impegnate nel sociale- racconta Carla Tallone- Non facciamo parte di nessuna associazione ma aderiamo ad attività di qualunque genere e nella serata esprimiamo la nostra visione della donna dopo averla cercata nelle opere di grandi musicisti, poeti, artisti”.

GUARDA IL VIDEO


[su_slider source=”media: 99550,102622″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

GUARDA LE FOTO

[su_slider source=”media: 100996,100993,100995″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

Leggi anche...

spot_img