spot_img
domenica 17 Ottobre 2021
domenica, Ottobre 17, 2021
spot_img
spot_img

NOTIZIARIO DAL MONDO – ORE 08:30 DEL 07/09/2016

NOTIZIARIO DAL MONDO – ORE 08:30 – Le notizie dal mondo del 7 settembre 2016 – in flash

[su_custom_gallery source=”media: 77634″ limit=”100″ link=”custom” width=”730″ height=”120″ title=”never”]GUARDA LE FOTO[/su_custom_gallery]

MACEDONIA – INCIDENTE AEREO, MORTI 6 ITALIANI

Incidente aereo in Macedonia, dove sono morti sei italiani. Il velivolo, un Piper, era partito alle 14 dall’Aeroclub di Treviso. A bordo vi erano cinque passeggeri più il pilota, Francesco Montagner, presidente dell’Associazione dilettantistica sportiva Aeroclub Treviso. Con lui c’erano anche il vicepresidente dello stesso Aeroclub, Dario Bastasin, Luca Dalle Mulle, Angelo Callegari, Ilaria Berti e Visar Degaj, un kosovaro con cittadinanza italiana. Le vittime risiedevano tra le province di Treviso, Padova e Udine. Il Piper doveva fare scalo a Skopje per il rifornimento di carburante.Il gruppo aveva programmato il viaggio per la Macedonia per affari, anche legati all’attività dell’Aeroclub. Dalla pista di quest’ultimo sono partiti quattro voli: due per Pristina e altri due per Skopie, tutti arrivati a destinazione eccetto il Piper guidato dal presidente dell’Aeroclub.

SIRIA – ATTACCO ISIS

Almeno 2 soldati turchi sono rimasti uccisi e altri 5 feriti in un attacco compiuto dall’Isis lanciando razzi contro 2 tank di Ankara impegnati nell’operazione “Scudo dell’Eufrate” nella zona di al Rai, nel nord della Siria. Lo fanno sapere le Forze armate.

ISRAELE – CROLLO IN UN PARCHEGGIO SOTTERRANEO IN COSTRUZIONE

Tre operai morti e altri quattro ancora sepolti dalle macerie: questo il bilancio aggiornato del ieri a Tel Aviv di un parcheggio sotterraneo in fase avanzata di costruzione, in cui sono anche rimasti feriti una trentina di manovali. Due dei dispersi sono palestinesi della Cisgiordania e gli altri due arabi di Akko.

TERREMOTO – NUOOVA SCOSSA NELLE MARCHE

Una scossa di terremoto di magnitudo 3.2 è stata registrata alle 22:52 di ieri nelle Marche, tra le province di Macerata e Ascoli Piceno. Secondo i rilevamenti dell’Ingv, il sisma ha avuto ipocentro a 10 km di profondità ed epicentro 7 km da Castelsantangelo sul Nera (Macerata), 9 da Montemonaco e Montegallo e 12 da Arquata del Tronto (Ascoli Piceno).

TORINO – OPERAZIONE ANTITERRORISMO

Vasta operazione della Polizia di Stato contro la Federazione anarchica informale (Fai). La Digos di Torino, coordinata dal Servizio centrale antiterrorismo della Direzione centrale della Polizia di prevenzione, su disposizione della Procura della Repubblica del capoluogo piemontese ha dato esecuzione ad un’ordinanza di custodia cautelare con il contributo operativo delle Digos di Pescara, Roma e Viterbo. L’operazione ha permesso di arrestare sette anarchici e indagarne altri otto nell’ambito dell’operazione denominata ‘ScriptaManent’ nei confronti della Federazione anarchica informale (Fai). Nell’ambito della vasta operazione, i poliziotti, con l’ausilio di unità cinofile antiesplosivo, hanno sottoposto a perquisizione oltre 30 anarchici e 29 abitazioni dislocate in Piemonte, dua a Genova, Lazio, Emilia Romagna, Lombardia, Sardegna, Abruzzo, Campania e Umbria. L’operazione della Polizia di Stato contro gli anarchici della Federazione anarchica informale (Fai) contesta agli arrestati il reato di associazione con finalità di terrorismo e attribuisce agli stessi l’esplosione di tre ordigni: uno presso il quartiere Crocetta di Torino del 5 marzo 2007 e due presso la Caserma allievi Carabinieri di Fossano del 2 giugno 2006. Gli ordigni in entrambi i casi erano programmati per esplodere a breve distanza l’uno dall’altro, per arrecare danno all’incolumità delle forze dell’ordine intervenute sul posto e avevano “il preciso obiettivo di uccidere” le forze dell’ordine, il personale sanitario, i vigili del fuoco e i cittadini eventualmente intervenuti sul posto.

GOVERNO – SI LAVORA PER ELIMINARE LE SLOT DA BAR E TABACCHERIE

Il governo è intenzionato a procedere, anche se i tempi e i “conti miliardari” non sono ancora definiti, nell’eliminazione delle slot da bar e tabaccherie. Ma sulla questione, sollevata dal premier Matteo Renzi e confermata dal sottosegretario al ministero dell’Economia e delle Finanze, Pier Paolo Baretta, non si placano le polemiche tra favorevoli e contrari.

Per tutti gli approfondimenti: www.obiettivonews.it

 

[su_custom_gallery source=”media: 74507″ limit=”100″ link=”custom” width=”730″ height=”100″ title=”never”]GUARDA LE FOTO[/su_custom_gallery]

 

[su_custom_gallery source=”media: 77377″ limit=”100″ link=”custom” width=”730″ height=”100″ title=”never”]GUARDA LE FOTO[/su_custom_gallery]

 

[su_custom_gallery source=”media: 83881″ limit=”100″ link=”lightbox” target=”blank” width=”730″ height=”100″ title=”never”]GUARDA LE FOTO[/su_custom_gallery]

 

[su_custom_gallery source=”media: 83510″ limit=”100″ link=”custom” width=”730″ height=”530″ title=”never”]GUARDA LE FOTO[/su_custom_gallery]

 

[su_custom_gallery source=”media: 83879″ limit=”100″ link=”lightbox” target=”blank” width=”730″ height=”100″ title=”never”]GUARDA LE FOTO[/su_custom_gallery]

LEGGI LE ALTRE NOTIZIE DI:
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img