domenica 3 Luglio 2022

redazione@obiettivonews.it - 342.8644960

spot_img

Direttore Responsabile: Magda Bersini

ROMA – Crisi di Governo: Conte da Mattarella per dimettersi

Non è riuscito ad allargare la sua maggioranza

ROMA – Crisi di Governo. Questa mattina, martedì 26 gennaio, è iniziato alle 9 il Consiglio dei Ministri, dove Giuseppe Conte ha ringraziato la squadra di Governo e comunicato le sue dimissioni.

Ora il Premier si recherà dal Capo dello Stato, Sergio Mattarella per presentare ufficialmente le dimissioni.

Quindi il Presidente della Repubblica inizierà le consultazioni con i gruppi parlamentari e i partiti per tentare di risolvere la situazione entro una settimana, nel frattempo il Governo resterà in carica per le questioni correnti.

Al momento la soluzione maggiormente ventilata è quella di un Conte-Ter, ma a quel punto Conte dovrà trovare il sostegno per poter Governare. Altrimenti le consultazioni riprenderanno e l’incarico di Governo verrà affidato ad altri politici o tecnici. E mentre la destra spinge per le elezioni, pare che il risvolto delle elezioni anticipate di due anni sia l’ipotesi meno accreditata.

mattarella conte

[metaslider id=”653523″]

[metaslider id=”187330″]

LEGGI LE ALTRE NOTIZIE DI:
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img