sabato 8 Maggio 2021

AUSTRIA – 50 RIFUGIATI MORTI PER SOFFOCAMENTO IN UN TIR

AUSTRIA – 50 RIFUGIATI MORTI PER SOFFOCAMENTO IN UN TIR. IL MINISTRO DELL’INTERNO CHIEDE “SUBITO CENTRI DI ACCOGLIENZA”

Sono una cinquantina di rifugiati trovati morti in un tir che viaggiava sull’autostrada A4 in Austria. I rifugiati sono morti per soffocamento. Il ministro dell’Interno dell’Austria, Johanna Mikl-Leitner, chiede all’Unione Europea di istituire subito dei centri di accoglienza sui confini per permettere il trasferimento in sicurezza di profughi nei 28 stati membri. “Questo – ha detto – è adesso il passo più importante”.

[Best_Wordpress_Gallery id=”520″ gal_title=”01-01-01 Pubblicità”]

Leggi anche...

spot_img
spot_img
spot_img