mercoledì 12 Maggio 2021
spot_img

CUNEO – Controlli durante i mercati settimanali: sequestrati molteplici prodotti

CUNEO – Nei giorni scorsi, le Fiamme Gialle della provincia, nell’ambito dei servizi di controllo economico del territorio mirati a contrastare la recrudescenza delle condotte commerciali illecite riconducibili al c.d. “mercato del falso”, hanno proceduto al controllo di diversi stand allestiti in Cuneo in occasione dei mercati cittadini.

Il dispositivo, attuato dalle prime ore della mattina, ha consentito di individuare un banco di vendita sul quale erano esposti circa 40 capi ed accessori di abbigliamento (orologi, bracciali, scarpe, cover per dispositivi cellulari mobili e tablet, recanti loghi ed effigi di brand riconducibili a note maison di alta moda quali Bulgari, Tiffany & Co., Chanel, Gucci e Louis Vuitton.

Gli accertamenti effettuati in prima battuta dai militari, relativamente alla qualità dei materiali utilizzati per il confezionamento finale dei prodotti, l’assenza di documentazione fiscale attestante un eventuale acquisto “genuino”, nonché l’incoerenza del prezzo di vendita al pubblico, hanno permesso di rilevare la falsità dei prodotti e, quindi, di sottoporre a sequestro tutta le merce risultata, in concreto, abilmente contraffatta.

Al termine delle operazioni la venditrice ambulante è stata denunciata, in stato di libertà, per i reati di introduzione e commercializzazione sul territorio nazionale di prodotti contraffatti e ricettazione.

L’attività di servizio s’inserisce nell’ambito delle iniziative assunte dalla Guardia di Finanza nel contrasto al fenomeno della contraffazione, che oltre a danneggiare l’economia legale e sana, si alimenta e favorisce la diffusione di altri gravi illeciti (lavoro nero, immigrazione clandestina ed evasione fiscale) sottraendo opportunità e lavoro alle imprese rispettose delle regole.

[Best_Wordpress_Gallery id=”358″ gal_title=”01-01-01 Pubblicità”]

Leggi anche...

spot_img
spot_img
spot_img