sabato 12 Giugno 2021
sabato, Giugno 12, 2021
spot_img

ECONOMIA – SONTRO TRA WHIRLPOOL E GOVERNO SUL PIANO INDUSTRIALE

ECONOMIA – SONTRO TRA WHIRLPOOL E GOVERNO SUL PIANO INDUSTRIALE. SALE IL NUMERO DEGLI ESUBERI. ARRIVA CONFERMA CHIUSURA ALTRI 3 SITI

Scontro tra Whirlpool e governo sul piano industriale della multinazionale americana del bianco, presentato con l’acquisizione degli ex stabilimenti Indesit. L’azienda ad un mese dall’avvio del negoziato, ha presentato il totale degli esuberi, comprensivi degli impiegati, e la cifra è schizzata ad oltre 2000; ai 1350 già annunciati ad avvio delle trattative si aggiungono 400 impiegati, 200 a Varese, 200 a Fabriano e 80 Milano oltre i 150 impiegati di R&S. Un ‘taglio’ di 2060 lavoratori su un organico complessivo di 6.740 dipendenti, circa il 30%. Inoltre l’attesa revisione della chiusura del sito di Carinaro non è arrivata e la multinazionale ha confermato la chiusura degli altri 3 siti, None, Albacina e Milano.

Leggi anche...

spot_img
spot_img
spot_img