lunedì 19 Aprile 2021

UE – A BRUXELLES C’E’ TSIPRAS, JUNCKER LO PRENDE PER MANO

UE – A BRUXELLES C’E’ TSIPRAS, JUNCKER LO PRENDE PER MANO. INTANTO VAROUFAKIS VA DA DRAGHI, ‘MAI PIU’ IN DEFICIT’

Accoglienza ‘calorosa’ per Alexis Tsipras a Bruxelles: il neopremier greco è nella sede della Commissione Ue dove lo attendeva il presidente Juncker che, a favore di telecamere, lo ha prima abbracciato e baciato, e poi lo ha preso per mano sorridendo, con un gesto plateale, accompagnandolo verso i pianisuperiori. Dopo Juncker, Tsipras anche dal presidente del Consiglio Ue Donald Tusk. Dopo la trasferta romana con il suo premier, intanto, il ministro delle Finanze ellenico Varoufakis vede oggi il numero uno di Bce Draghi, e promette: “La Grecia non presenterà più, al di là della spesa per gli interessi, un deficit di bilancio”. E “non chiederemo mai aiuti a Mosca”.

Leggi anche...

spot_img