mercoledì 21 Aprile 2021

NOTIZIARIO DAL MONDO – ORE 13,00 DEL 07/01/2015

NOTIZIARIO DAL MONDO – ORE 13,00 DEL 07/01/2015

DISOCCUPAZIONE GIOVANI MAI COSÌ ALTA, A NOVEMBRE AL 43,9%

RECORD STORICO TASSO MEDIO 13,4%. IN GERMANIA 6,5%,A MINIMI

Il tasso di disoccupazione dei 15-24enni a novembre balza al 43,9%, in rialzo di 0,6 punti su ottobre. Lo comunica l’Istat. E’ il valore più alto mai registrato sia dall’inizio delle serie mensili, gennaio 2004, sia di quelle trimestrali, ovvero dal 1977. Risultano in cerca di un lavoro ben 729mila under25. Sale ancora anche il tasso medio, raggiungendo quota 13,4%: si tratta del massimo storico. I disoccupati a novembre sono 3mln 457mila, +40 mila su ottobre e +264 mila su base annua. Il tasso di inattivi resta fermo al minimo storico del 35,7%. Diametralmente opposta, invece, la situazione in Germania, dove la disoccupazione scende al minimo storico al 6,5%.

 

DUE FUNERALI PER PINO DANIELE, SI INDAGA PER OMICIDIO COLPOSO

AUTOPSIA DOPO ESEQUIE. MOGLIE FABIOLA:AMANDA DICA CIO’ CHE SA

La Procura di Roma indaga per omicidio colposo in relazione alla morte del cantautore napoletano Pino Daniele. Il procedimento è al momento contro ignoti. I magistrati hanno disposto l’ autopsia, che verrà svolta dopo i funerali di Roma e Napoli, che si terranno alle ore 12 e alle ore 19. Ieri i carabinieri avevano ascoltato parenti e persone vicine al cantautore in merito al malore aveva preceduto la sua morte. Acquisita anche la documentazione medica. La seconda moglie, Fabiola Sciabbarrasi, chiede intanto all’ultima compagna dell’artista, Amanda, e che era con lui in macchina, di ‘dire quello che sa’ di quella sera.

 

MARÒ, CORTE SUPREMA DISCUTERÀ ESTENSIONE PERMESSO A LATORRE

NUOVA ISTANZA ITALIANA,CONVALESCENZA MILITARE OPERATO CUORE

La Corte suprema indiana ha accettato oggi di discutere lunedì prossimo una nuova istanza presentata dall’Italia per una estensione del permesso concesso al fuciliere di Marina Massimiliano Latorre di curarsi in Italia per le conseguenze dell’ ictus subito a settembre. Il giudice ha accettato la richiesta e ha fissato l’udienza per lunedi’ 12 gennaio, giorno in cui scadrà l’autorizzazione di quattro mesi concessa a settembre. La decisione sarà inappellabile. Latorre il 5 gennaio scorso ha subito in intervento al cuore ed è in convalescenza.

 

DA 1. APRILE ACCESSO PALESTINA A CORTE PENALE INTERNAZIONALE

ANNUNCIO ONU. PER MUOVERE ACCUSE CRIMINI DI GUERRA A ISRAELE

Il segretario generale delle Nazioni unite Ban Ki-moon ha annunciato che la Palestina accederà alla Corte penale internazionale il 1. aprile prossimo. La mossa permetterà ai palestinesi di perseguire accuse di crimini di guerra contro Israele. L’Anp ha depositato venerdì scorso i documenti per accedere a 14 convenzioni e trattati tra cui il Trattato di Roma, che consente l’accesso alla Cpi.

 

YEMEN,KAMIKAZE SU MINIBUS CONTRO ACCADEMIA POLIZIA: 30 MORTI

SANAA:40 FERITI.IN PASSATO ATTACCHI SIMILI DA AL QAIDA LOCALE

Di almeno 30 morti e oltre 40 feriti il bilancio dell’attentato suicida nella capitale yemenita Sanaa, dove un kamikaze a bordo di un minibus si è fatto esplodere nei pressi di una accademia di polizia. L’attentato non ancora rivendicato. La branca locale di Al Qaida, bersaglio di frequenti attacchi dei droni Usa nel paese, ha effettuato attacchi simili nel passato. Gli Stati Uniti ritengono che quello in Yemen sia il ramo più pericoloso di Al Qaida.

 

PROSEGUE CALO PETROLIO, BRENT SOTTO 50DLR,1/A VOLTA DA 2009

AVVIO CON RIMBALZO PER INDICI EUROPEI DOPO 3 GIORNI IN GIU’

Continua il calo del petrolio. Il barile Wti si posiziona poco sopra i 47 dollari mentre il Brent scende sotto i 50 dollari per la prima volta dal primo maggio 2009. Intanto rimbalzano, in avvio di seduta, gli indici delle Borse europee, dopo tre giorni di cali consecutivi. Piazza Affari tuttavia, dopo un cauto rialzo, rimane in calo. Tra i dati attesi oggi i prezzi al consumo nella zona euro.

 

 

PRIMA VITTIMA DAKAR,ALLA 3.TAPPA MUORE MOTOCICLISTA POLACCO

HERNIK,39 ANNI.CORPO A 300 MT DA PERCORSO GARA IN ARGENTINA

Il motociclista polacco Michal Hernik (KTM), 39 anni, è morto nel corso della terza tappa, di 220 km, della Dakar. Il suo corpo è stato trovato al km 206 tra San Juan e Chilecito, circa 1.200 km da Buenos Aires. A trovare il corpo a circa 300 metri dal percorso è stato uno degli elicotteri del soccorso medico. Non ancora accertate le circostanze di quanto accaduto, ma l’organizzazione fa sapere che sul corpo del pilota non c’erano tracce di un incidente. La moto e il casco erano accanto al cadavere.

 

MAFIA: BENI PER 8 MILIONI SEQUESTRATI AL LATITANTE MAZZEI

CATANIA: FIGLIO STORICO BOSS, È RICERCATO DALL’APRILE 2014

Beni per 8 mln sequestrati dalla guardia di finanza di Catania al boss latitante ‘Nuccio’ Mazzei, figlio dello storico capomafia Santo, detto ‘U carcagnusu’, collegato con Bagarella e Brusca e detenuto al 41bis. E’ ricercato dall’aprile 2014 per accuse di riciclaggio di proventi di estorsioni e di bancarotte aggravate dal metodo mafioso. Sigilli sono stati posti a 4 immobili, 3 auto, quote societarie, conti correnti, fondi di investimento, titoli e risparmi.

(by ANSA).

Leggi anche...

spot_img