giovedì 29 Settembre 2022

redazione@obiettivonews.it - 342.8644960

spot_img

Direttore Responsabile: Magda Bersini

CRONACA – NOTIZIARIO DAL MONDO – ORE 13,00 – 12/11/14

CRONACA – NOTIZIARIO DAL MONDO – ORE 13,00 – 12/11/2014

ACCORDO USA-CINA SUL CLIMA, TAGLIO A EMISSIONI DI GAS SERRA

PECHINO DAL 2030, WASHINGTON SI IMPEGNA A -25% ENTRO IL 2025

Storico accordo fra Usa e Cina per la riduzione delle emissioni dei gas serra raggiunto nel corso di negoziati segreti a Pechino ed annunciato con soddisfazione dai presidenti cinese Xi Jinping e americano Obama. I due paesi insieme sono responsabili del 45% del totale. In base all’accordo, Pechino inizierà a ridurre le proprie emissioni dal 2030, anno nel quale raggiungerà il picco, mentre Washington si è impegnata a ridurre le proprie di un quarto entro il 2025.

 

VERTICE SULL’ITALICUM, RENZI-BERLUSCONI ULTIMA MOSSA

ROMANI, NIENTE RICATTI DAI PICCOLI. ALFANO, SOGLIA 3%

Incontro decisivo oggi tra Renzi e Berlusconi sulla legge elettorale: l’appuntamento è per le 18. ‘Voglio fare le riforme con Forza Italia ma soprattutto farle’, afferma il premier. Berlusconi ricuce con Fitto e avverte Renzi che le decisioni si prendono insieme, inoltre non vuole rimanere tagliato fuori da appuntamenti futuri come l’elezione del prossimo Capo dello Stato. Da Fi, Romani mette in guardia: patto non sia frenato da ricatto dei ‘piccoli’ partiti. Alfano: sbarramento del 3% è il punto di equilibrio giusto, azzurri non dicano di no.

 

MALTEMPO, AL NORD ANCORA DISAGI PER FRANE SULLE FERROVIE

GALLETTI, DEMOLIRE LE CASE COSTRUITE NELLE AREE A RISCHIO

Il maltempo imperversa ancora in diverse regioni e con la pioggia porta disagi, provocati fra l’altro da alcune frane che al Nord hanno causato interruzioni su linee ferroviarie nel Genovese, nel Verbano e nel Novarese. Frane ed esondazioni di rivi anche a Genova, con allagamenti di strade e scantinati, e nuclei familiari costretti a lascare le case. Il ministro dell’ Ambiente Galletti spiega che vanno abbattute le abitazioni costruite in aree esposte a rischio dissesto idrogeologico e chiede un patto con i cittadini: lo Stato si impegna, mai più condoni edilizi, e loro hanno cura del proprio territorio. Nubifragi e trombe d’aria nel Tarantino.

 

ROSETTA SI SEPARA DA PHILAE, AL VIA LA DISCESA SULLA COMETA

SERVIRANNO 7 ORE PER ANCORARE IL LANDER AL SUOLO CON ARPIONI

La sonda Rosetta ha rilasciato il lander Philae, che adesso è pronto per cominciare la prima discesa mai tentata sul nucleo di una cometa. La conferma è arrivata dall’Agenzia Spaziale Europea (Esa). L’impresa, destinata ad entrare nella storia del voli spaziali, richiederà circa 7 ore ed è prevista alle 17 italiane, quando saranno liberati degli arpioni collegati a cavi di 45 metri, e un piccolo motore contrasterà la spinta spingendo il veicolo verso l’alto e mantenendo i cavi in tensione, mentre un altro dispositivo li riavvolgerà lentamente fino al momento in cui le zampe di Philae toccheranno il suolo.

 

NAPOLITANO, AMMODERNARE FORZE ARMATE, RESTANO GRAVI MINACCE

‘GARANTIRE SICUREZZA CON UE E ORGANIZZAZIONI INTERNAZIONALI’

“L’allarmante acuirsi di conflitti e tensioni a ridosso dei nostri confini” rende ancor più necessario e prioritario “procedere a razionalizzazioni e ammodernamenti” per avere “Forze Armate pronte ed efficienti, in grado di garantire” la “sicurezza del paese di fronte alle gravi minacce emergenti”. Lo afferma Giorgio Napolitano in un messaggio in occasione della giornata che ricorda militari e civili morti in missioni di Pace. Il presidente spiega che si deve disporre di Forze Armate che garantiscano la nostra sicurezza con l’Ue e le Organizzazioni internazionali.

 

PAPA AI LEADER DEL MONDO, BASTA VIOLENZE SUI CRISTIANI

‘MOBILITARE LE COSCIENZE, GARANTIRE LA LIBERTA’ DI FEDE’

“Ancora una volta rivolgo un accorato appello a quanti hanno responsabilità politiche a livello locale e internazionale, come pure a tutte le persone di buona volontà, affinché si

intraprenda una vasta mobilitazione di coscienza in favore dei cristiani perseguitati”. E’ il nuovo appello a garantire la libertà di fede e la sicurezza ai cristiani rivolto dal Papa ai leader del mondo durante l’udienza generale.

 

CISGIORDANIA, COLONI DI ISRAELE DANNO FUOCO A UNA MOSCHEA

GALILEA, LANCIATA BOTTIGLIA MOLOTOV CONTRO ANTICA SINAGOGA

Sempre alta tensione in Medio Oriente, con una moschea che è stata data alle fiamme nella notte da coloni israeliani ad Al Mughayir, nei pressi di Ramallah, nella Cisgiordania occupata. Fra gli arabi della Galilea, intanto, si avverte forte tensione per l’uccisione sabato scorso di un ragazzo palestinese da parte di un agente. Ed una bottiglia incendiaria – ha reso noto la polizia – è stata lanciata la scorsa notte contro un’ antica sinagoga nella cittadina araba di Shefaram (Galilea). Il principio di incendio ha provocato lievi danni.

 

MANIPOLAZIONE MERCATO DEI CAMBI,MAXIMULTA A 5 COLOSSI BANCARI

SANZIONI 3,3 MILIARDI DI DOLLARI DA AUTORITA’ USA-GB-SVIZZERA

Le autorità di vigilanza in Usa, Gran Bretagna e Svizzera hanno emesso a carico di 5 grandi banche mondiali (Citigroup, Jp Morgan, Royal Bank of Scotland, Hsbc e Ubs) sanzioni per complessivi 3,3mld di dollari nella vicenda dello scandalo sulla manipolazione del mercato dei cambi emerso lo scorso anno. Le sanzioni sono frutti di patteggiamenti. Secondo le indagini, i trader avevano costituito una sorta di ‘cartello’ occulto e si scambiavano informazioni riservate per manipolare il mercato valute, che movimenta ogni giorno 5.300mld di dollari.

(by ANSA).

LEGGI LE ALTRE NOTIZIE DI:
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img