spot_img
giovedì 21 Ottobre 2021
giovedì, Ottobre 21, 2021
spot_img
spot_img

CRONACA – NOTIZIARIO DAL MONDO – ORE 13,00

CRONACA – NOTIZIARIO DAL MONDO – ORE 13,00 – 27/10/2014

ROMA RISPONDE ALLA UE,INTERVENTI PER TAGLIO 0,3 PUNTI DEFICIT

‘POSTO FISSO NON C’E’ PIU”, RENZI CONTRO CGIL E SINISTRA PD

L’Italia annuncia un pacchetto di misure per ridurre in modo strutturale di 0,3 punti il deficit nel 2015. E’ quello che spiega il ministro dell’Economia Pier Carlo Padoan nelle lettera inviata al vicepresidente della Commissione Ue Jyrki Katainen. Le misure annunciate valgono 4,5 mld, il Pil è calato oltre 9% dal 2008, un quarto anno di recessione deve essere evitato in ogni modo. Ieri il premier Renzi contro la Cgil e la sinistra del suo partito: il posto fisso non c’è più e il Pd non sarà riconsegnato a chi lo riporterebbe al 25%. E incassa le parole del ministro delle Finanze tedesco: la sua riforma del lavoro è decisiva per l’Italia, dice Schauble.

 

BORSE AZZERANO DOPO RIALZI AL VIA SU BCE, TONFO MPS E CARIGE

ANGELONI: LE BANCHE ITALIANE CON CARENZA DI CAPITALE SONO 4

Partite in segno positivo, le borse europee poi ripiegano fino ad azzerare i guadagni all’indomani dei risultati sugli stress test della Bce. Che fanno soffrire fortemente a piazza Affari i titoli delle due banche Mps e Carige dopo la bocciatura di ieri. Raffica di stop al ribasso: 7 sospese. Oltre Mps, Mediobanca, Intesa, Bper, Ubi Banca, Unicredit. Ignazio Angeloni, direttore generale Bce stabilità finanziaria spiega che “tenuto conto del rafforzamento di capitale nei primi 9 mesi, le banche italiane con carenza di capitale sono 4: per due è piccola, per altre due consistente, attendiamo i piani”. Ma nel complesso, aggiunge, il sistema italiano è solido.

 

GIUSEPPE FALCOMATÀ(PD) ELETTO SINDACO R.CALABRIA CON 60,99%

A DATTOLA(CENTRODESTRA) 27,33%.FINISCE GESTIONE COMMISSARIALE

Giuseppe Falcomatà, del Pd, candidato del centrosinistra, è il nuovo sindaco di Reggio Calabria. Alla fine dello scrutinio ha ottenuto il 60,99%. Il candidato di centrodestra Lucio Dattola, arrivato secondo, ha ottenuto il 27,33. Finisce così la gestione commissariale disposta dopo lo scioglimento dell’Ente per contiguità mafiosa.

 

BRASILE,MANO TESA DILMA A NEVES:SARÒ PRESIDENTE DEL DIALOGO

IN URUGUAY SINISTRA RESISTE, VAZQUEZ A BALLOTTAGGIO MA HA 46%

“Sono disposta al dialogo, sarà il mio primo impegno di questo secondo mandato: dialogare”. Mano tesa della presidente rieletta di sinistra del Brasile, Dilma Rousseff, all’avversario conservatore Aecio Neves, battuto al ballottaggio. La sinistra resiste anche in Uruguay, con Tabaré Vazquez (presidente nel 2005-2010 e candidato della coalizione progressista al potere) che affronterà Luis Lacalle Pou, del Partido Nacional (centrodestra), con un risultato al di sopra delle aspettative al primo turno, il 46-47% dei voti. Nelle politiche in Tunisia, intanto, è in testa il partito laico Nidaa Tounes, segue l’islamico Ennhadha.

 

RUSSIA RICONOSCE ELEZIONI UCRAINA, E’ ATTESA PER RISULTATO

‘CAMPAGNA DURA E SPORCA’. TESTA A TESTA IATSENIUK-POROSHENKO

La Russia riconosce la validità delle elezioni politiche in Ucraina e dice di aspettare i risultati ufficiali, pur parlando di “una campagna elettorale dura e sporca”. Intanto, con il 30% delle schede scrutinate, il Fronte popolare del premier Iatseniuk è a sorpresa in testa con il 21,71% dei voti, ma segue con il 21,59% il Blocco del presidente Poroshenko (che sondaggi davano al 30%). I filorussi salgono al 9,6%. A Donestk ancora fuoco dopo il voto su postazioni ribelli russofoni.

 

UCCISA IN AUTO A CATANIA, ARRESTATO EX FIDANZATO SENEGALESE

30ENNE ACCOLTELLATA IN UNA LITE, NON VOLEVA TORNARE CON LUI

E’ stato l’ex fidanzato, un senegalese di 27 anni, a uccidere la 30enne Veronica Valenti, di Belpasso, accoltellata ieri sera nella sua auto a Catania. L’uomo è stato bloccato dalla polizia, cui con spontanee dichiarazioni ha confessato di averla uccisa in una lite perché lei aveva rifiutato di riallacciare la relazione. Secondo gli investigatori, il gesto sarebbe stato premeditato: all’appuntamento aveva portato con sé un coltello e non appena la vittima ha detto che non voleva ricominciare, l’ha colpita.

(by ANSA).

LEGGI LE ALTRE NOTIZIE DI:
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img