domenica 27 Novembre 2022

redazione@obiettivonews.it - 342.8644960

spot_img

Direttore Responsabile: Magda Bersini

MAPPANO – Marcella Maurin presenta la squadra che guiderà alle elezioni

Dalla fusione dei tre gruppi, che lavorando insieme come opposizioni si sono trovati quasi naturalmente vicini anche in vista delle elezioni, è nata questa lista

MAPPANO – Roberto Tonini e Federica Marchese, due dei consiglieri uscenti e che hanno scelto di non partecipare alla prossima avventura elettorale (pur continuando a lavora per e con il gruppo) come ideali padrino e madrina della lista “Insieme per Mappano”, degli uomini e delle donne che la compongono, e della candidata sindaco, Marcella Maurin. Che martedì sera, alla sala “Lea Garofalo”, ha presentato ufficialmente la sua squadra.

Una squadra composta in parte da esordienti sul palcoscenico della politica, come Manuela Smario, Gennaro Rosato, Federica Casciati, Lucia Dipierri, Fabio Cunetta, Federica Giachero, Maddalena Tonino e Diego Traficante; da candidati che si sono già cimentati con le elezioni, vale a dire Matteo Pili e Patrizia Serra, e da due uomini di esperienza, come Luigi Gennaro e Valter Campioni. Che non hanno risparmiato qualche stoccata nei confronti del sindaco in carica: «Abbiamo lavorato in tanti, e per tanto tempo, per la costituzione del Comune di Mappano. Non c’è stato un salvatore della patria. Poi cinque anni fa abbiamo combinato un guaio, regalando a qualcuno il Comune che avevamo costruito. Ora dobbiamo riparare quel guaio», ha commentato Gennaro, mentre Campioni si è concentrato sul programma (che sarà reso noto tra qualche giorno): «Vi racconteremo cosa vogliamo fare, e non quello che non hanno fatto altri…». Insomma, l’essersi presentati separati, cinque anni fa, ha insegnato.

Dalla fusione dei tre gruppi, che lavorando insieme come opposizioni si sono trovati quasi naturalmente vicini anche in vista delle elezioni, è nata questa lista, che ha trovato in Marcella Maurin la “sarta” in grado di “cucire” sensibilità e visioni fino a confezionare un gruppo che si presenta con le carte in regola per strappare la guida del Comune a Grassi: «Già cinque anni fa mi era stato chiesto di candidarmi a sindaco, ma sapevo di non essere pronta. La stessa richiesta mi è arrivata per questo appuntamento, e dopo averci pensato mi sono detta: “Buttati che è morbido” – ha spiegato Maurin, meno emozionata e più determinata rispetto alla sua presentazione a prima cittadina di qualche tempo fa – Possiamo offrire a questa comunità la nostra serietà, le competenze, molta buona volontà e soprattutto il dialogo e l’ascolto; una squadra unita e affiatata, composta da persone che vivono il territorio, e un programma per far crescere e rendere più viva la nostra città». Maurin e i suoi candidati incontreranno i cittadini alle 18 di lunedì 16 in via Tibaldi; di giovedì 19 in via Marconi; di lunedì 23 la via Da Vinci; di lunedì 30 in via Generale Dalla Chiesa e di lunedì 6 Reisina, e poi giovedì 9, alle 21, nella sala “Garofalo” per la chiusura della campagna elettorale.

© Riproduzione riservata

------------------------------------------
------------------------------------------
------------------------------------------
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img