lunedì 1 Marzo 2021

CHIVASSO – L’uomo senza vita trovato in aperta campagna è deceduto per overdose

Aperto comunque un fascicolo per omicidio, in quanto alcuni aspetti non sono chiari

CHIVASSO – È stata un’overdose di eroina la causa della morte del 22enne romeno, Andrei Miron Radu, residente a Crescentino (VC), il cui corpo è stato trovato senza vita nelle campagne di Chivasso lo scorso 2 novembre.

È quanto ha stabilito l’autopsia eseguita oggi.

Il pm della Procura di Ivrea Lea Lamonaca, procede comunque formalmente per il reato di omicidio, in quanto non è chiaro se sia stato trovato morto e abbandonato in aperta campagna o se è stato rinvenuto ancora vivo, ma lasciato morire invece di chiamare il 118, in questo caso il reato sarebbe omissione di soccorso.

urbanlungo

Leggi anche...