mercoledì 3 Marzo 2021

CANAVESE – Salgono i casi positivi a Valperga, Pont, Cuorgnè e Mappano

Un decesso a Volpiano.; due casi in più a Rivarolo; Invariati a Chiaverano, Castellamonte; guariti ad Oglianico e San Giorgio Canavese;

CANAVESE – Ancora un aumento di casi positivi a Valperga. Oggi, secondo il bollettino del Comune, sono saliti a 28 di cui 7 ricoverati in ospedale (di cui 3 non residenti); 11 presso l’RSA (di cui 6 non residenti) e 7 presso il domicilio, oltre ai 3 deceduti.

Sale di due casi positivi anche la situazione a Rivarolo Canavese. Si tratta di due residenti operativi nell’RSA di un altro Comune. Sono quindi 72 i residenti positivi in città (domiciliati e non domiciliati).

Anche il Comune di Pont Canavese segnala l’aumento di due casi positivi; nello specifico, il Sindaco Paolo Coppo, precisa: 4 casi positivi di persone residenti e domiciliate a Pont (in quarantena presso il proprio domicilio); 1 caso di persona residente e domiciliata a Pont, con tampone non pervenuto, ipotizzato positivo (in quarantena presso il proprio domicilio); 4 nuclei familiari in isolamento domiciliare per contatto con persona risultata positiva (tot. 13 persone); 2 persone in isolamento domiciliare precauzionale; 1 persona guarita.  Infine conferma che 2 le persone residenti a Pont Canavese ma domiciliate in altri comuni risultate positive, stanno proseguendo la quarantena nelle proprie abitazioni, e che i soggetti interessati risultano asintomatici e in buono stato di salute, confermato dai rispettivi medici di base.

Chiaverano segnala che, “dopo 23 giorni senza cambiamenti, la situazione ad oggi, è di due deceduti Covid (di cui uno sospetto) più 6 positivi.
A San Giorgio Canavese, i positivi sono 5, 1 guarito e 1 decesso.

Un nuovo caso positivo, di un cittadino domiciliato presso una struttura RSA ubicata in altro Comune, a Cuorgnè. Lo dichiara il Sindaco Beppe Pezzetto, che riassume: 31 casi positivi di cui 15 ricoverati a casa; 7 in ospedale; 2 in RSA (altri comuni); 1 domiciliato presso un altro comune; 6 deceduti e 11 cittadini in isolamento domiciliare.

Un nuovo caso anche a Mappano, che sale a 36, dall’inizio dell’epidemia, 16 guariti, 16 attualmente positivi e 4 deceduti; 30 persone in quarantena.

Situazione invariata a Castellamonte con 21 casi positivi di cui 17 in isolamento a casa. “Rimangono buone – dichiara il Sindaco Pasquale Mazza – le condizioni dei 4 castellamontesi ancora in ospedale.”

Un altro decesso è stato purtroppo registrato a Volpiano, ora i deceduti sono 16, mentre i casi positivi, secondo il Comune, sono 69.

Due i casi positivi ad Oglianico, uno ricoverato e uno a casa; un decesso; 4 guariti e 3 in isolamento fiduciario.

Leggi anche...