mercoledì 2 Dicembre 2020

TORINO – ThyssenKrupp: si aprono le porte del carcere per i due manager tedeschi

Il Trbunale ha respinto il ricorso

TORINO – Il Tribunale regionale superiore di Hamm in Germania ha respinto il ricorso dei due manager di Thyssenkrupp, già condannati in Italia, e ora sconteranno 5 anni di carcere in Germania.

Si aprono le porte del carcere per i due manager tedeschi della ThyssenKrupp Harald Espenhahn e Gerald Priegnitz. lo rende noto il tribunale del Nord Reno Westfalia. In precedenza il tribunale di Essen aveva dichiarato esecutive le pene italiane ma le aveva adeguate al diritto tedesco, che in questi casi prevede una detenzione massima di 5 anni. I manager, accusati di omicidio colposo e incendio doloso per negligenza, avevano fatto ricorso, ma l’istanza è stata respinta.

“Aspettavo questa notizia da 4 anni. – Commenta Rosina Platì la mamma di Giuseppe Di Masi, una delle vittime – Dopo l’anno scorso che sembrava quasi dovessero entrare in carcere e poi all’ultimo hanno fatto ricorso, eravamo davvero scoraggiati. Questa notizia mi ha lasciata senza forze, bellissima ma non potevo crederci. Sono contenta. Però devo vederli dentro, perchè ho paura che possano trovare qualche scappatoia anche se non possono più appellarsi a niente. Sono molto contenta perchè questa gente deve pagare, dopo 12 anni che aspettiamo e dopo 4 anni dalla sentenza dell’Italia. Noi siamo dovuti ricorrere alla Corte Europea. Non so se non l’avessimo fatto, se ci sarebbe arrivata questa notizia. Siamo contenti che vadano in galera e spero che ci restino almeno questi cinque anni. È una vittoria per i nostri figli prima di tutto, e poi per tutta Italia e il mondo. La gente deve vedere che si può credere nella giustizia. Non abbiamo mai mollato, l’avevo promesso a mio figlio.”

Original Marines

Per il tuo Natale...

- Advertisement -

Leggi anche..

TORINO – Dopo il furto fuggono in auto trascinando il titolare: arrestate madre e figlia (VIDEO)

TORINO - L'8 agosto scorso avevano perpetrato una violenta rapina nei confronti del titolare di un esercizio commerciale. Due donne di etnia rom, una 40enne...

DRUENTO – Collocate le “Panchine della Gentilezza” di colore lilla

DRUENTO - Sono due e sono state collocate davanti alla farmacia e all'ingresso dell'area mercatale, all'incrocio tra via Italia e corso Carlo Brero. Sono...

NICHELINO – Maltratta la moglie, arrestato marito violento

NICHELINO - I carabinieri hanno arrestato un italiano di 56 anni, di Nichelino, per maltrattamenti in famiglia. È accaduto domenica scorsa a Nichelino, quando l’uomo...

TORINO – Frode in commercio: sequestrati 150 tonnellate di prodotti alimentari

TORINO - La Guardia di Finanza di Torino ha concluso un’articolata operazione di servizio volta al contrasto delle frodi commerciali nel settore della importazione...

TORINO – “Delivery” della droga, arrestati due pusher di 18 e 35 anni (VIDEO)

TORINO - “Delivery” della droga. Per evitare le multe ai loro clienti e soprattutto per non perderli, consegnavano la droga a domicilio. Due pusher...

Ultime News

CORONAVIRUS – Speranza anticipa cosa conterrà il DPCM e illustra il piano vaccini al Senato

CORONAVIRUS – Il Ministro Roberto Speranza è intervenuto al Senato per fare il punto della situazione sulla pandemia, sul nuovo DPCM e sul piano...

CHIVASSO – Il cadavere trovato nelle campagne, era stato abbandonato lì da una coppia di Brandizzo

CHIVASSO – Sono stati un uomo di 39 anni e la sua convivente di 46 anni, di Brandizzo, ad abbandonare il corpo senza vita...

TORINO – Dopo il furto fuggono in auto trascinando il titolare: arrestate madre e figlia (VIDEO)

TORINO - L'8 agosto scorso avevano perpetrato una violenta rapina nei confronti del titolare di un esercizio commerciale. Due donne di etnia rom, una 40enne...

QUINCINETTO – “Paura della Paura”: il cortometraggio di due giovani canavesani (VIDEO)

QUINCINETTO - Entusiasmo sui social per la presentazione del cortometraggio “Paura della Paura” diretto da Luca Vigna Lasina, interpretato da Christian Carere e interamente...

Tg Sport ore 8 – 2/12/2020

In questa edizione: - Pirlo: "Ramsey è un giocatore importante" - Gasperini: "Abbiamo un piccolo vantaggio sull'Ajax" - Roma, Zaniolo scalpita per tornare -...