sabato 6 Marzo 2021

CHIVASSO – Controlli antidroga alla stazione di Chivasso

Tra le persone fermate anche un diciassettenne trovato in possesso di alcuni grammi di droga e un trentenne denunciato alla Procura della Repubblica di Ivrea per spaccio di sostanze stupefacenti

CHIVASSO – Una cinquantina di grammi tra marijuana, hashish sequestrati una decina di persone segnalate alla Prefettura quali assuntori di sostanze stupefacenti, un soggetto denunciato per spaccio di droga.

È il frutto di un intervento di prevenzione e contrasto dello spaccio e del consumo di sostanze stupefacenti della Guardia di Finanza di Torino alla stazione ferroviaria di Chivasso.

I Finanzieri della locale Compagnia e le Unità cinofile del Gruppo Torino, hanno controllato un centinaio di persone sia all’interno che all’esterno della stazione chivassese nonché le zone adiacenti alla struttura.

La stazione di Chivasso, ricordiamo, costituisce un punto nevralgico fondamentale dal punto di vista della circolazione ferroviaria, crocevia fra Torino e Milano, ma anche fra il Canavese e la zona del Monferrato. I Finanzieri, nel giro di poche ore, hanno sequestrato una cinquantina di grammi di sostanze stupefacente, fra hashish e marijuana; tra le persone fermate anche un diciassettenne trovato in possesso di alcuni grammi di droga. Decisamente peggio è andata per un trentenne che è stato denunciato alla Procura della Repubblica di Ivrea per spaccio di sostanze stupefacenti.

I controlli della Guardia di Finanza di Torino nelle aree cosiddette sensibili, quali Terminal degli autobus, stazioni ferroviarie e della metropolitana, scaturiti anche a seguito delle numerose segnalazioni giunte al numero di pubblica utilità “117”, si inseriscono nel quadro della costante azione di controllo del territorio, svolta nei principali punti di aggregazione della città, finalizzata a tenere alto il livello di attenzione sulla diffusione e sul consumo di droghe.

Leggi anche...