sabato 15 Maggio 2021
sabato, Maggio 15, 2021
spot_img

TORINO – Azioni dimostrative contro il degrado di “Generazione Identitaria”

TORINO – Gli attivisti di Generazione Identitaria, a livello nazionale, hanno messo in atto un’azione congiunta per denunciare il degrado delle nostre città. Recatisi nei quartieri più deturpati e pericolosi dei capoluoghi e altri centri, hanno voluto richiamare l’attenzione dei cittadini, recintando alcune zone con la segnaletica di pericolo.

[su_slider source=”media: 99248″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

Queste azioni sono state messe in atto in zona Porta Palazzo e al Parco del Valentino, già note per spaccio, violenze e crimini di ogni tipo.“La maggior parte delle città, specialmente in aree di periferia, assiste non raramente a fenomeni di “autoghettizzazione” delle minoranze, che sempre più velocemente prendono possesso dei quartieri trasformandoli in zone in cui l’accesso alla popolazione locale è vietato – sostengono gli “identitari”- non possiamo permettere che ciò avvenga: gli autoctoni devono essere liberi di frequentare i quartieri delle loro stesse città, senza doversi preoccupare di ciò che potrebbe succedere con un solo, involontario sguardo”.

[su_slider source=”media: 125676,110138,119356″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

[su_slider source=”media: 124101″ limit=”100″ link=”image” target=”blank” width=”730″ height=”180″ title=”no” arrows=”no” pages=”no” mousewheel=”no” autoplay=”0″ speed=”0″]

[su_slider source=”media: 100996,100993,116078″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

Leggi anche...

spot_img
spot_img
spot_img