mercoledì 21 Aprile 2021

TORINO – Provano a svaligiare negozio di coiffeur, fermati dalla Polizia

Due ricercati arrestati per tentato furto aggravato in concorso

TORINO – Saracinesca tagliata, vetri infranti, negozio messo a soqquadro, tre sacchi in nylon e uno in tela con numerosa attrezzatura e prodotti di cosmesi pronti per essere asportati.

[su_slider source=”media: 99248″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

È questa la scena presentatasi agli agenti della Squadra Volante giunti sul luogo tempestivamente dopo aver ricevuto una segnalazione di furto in atto presso un negozio di coiffeur di via Nizza. Gli operatori, con l’aiuto del personale del 115, sono riusciti ad accedere al locale; qui, hanno immediatamente bloccato le vie di fuga ai due ladri, che stavano cercando di sottrarsi all’arresto.

Uno dei soggetti ha provato a scavalcare un muro posto a divisione dello stabile accanto, mentre l’altro ha tentato di far perdere le sue tracce nascondendosi al fondo di un corridoio nel semi-interrato. Entrambi, cittadini bosniaci, sono stati tratti in arresto per tentato furto aggravato. Tutti e due avevano erano  inoltre, ricercati in quanto colpiti da ordine di carcerazione. Il primo, classe 1976, dovrà scontare la pena della reclusione di 1 anno e 8 mesi, l’altro, invece, classe 1974, dovrà scontare la pena della reclusione di quasi 1 anno.

[su_slider source=”media: 99550,103812″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

[su_slider source=”media: 100996,100993,100995″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

Leggi anche...

spot_img