martedì 13 Aprile 2021

TORINO – Borseggiatore sul bus sbaglia obiettivo: la vittima è un poliziotto

Arrestato dopo un vivace tentativo di resistenza.

TORINO – Sugli autobus al mattino vi è spesso molta confusione; confusione della quale ieri voleva approfittare un giovane cittadino rumeno per sfilare il cellulare dalla tasca a un passeggero.

[su_slider source=”media: 99248″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

Ciò che il giovane non poteva sapere è che la vittima da lui scelta era un poliziotto del commissariato Barriera Milano, libero dal servizio. Accortosi della mano estranea all’interno della propria tasca e visto il giovane sfilargli lo smartphone, lo bloccava repentinamente.

Il ladro, vistosi scoperto, cercava di guadagnarsi spazio fra le persone, strattonando violentemente il poliziotto e tentando di raggiungere le porte del veicolo, ma altri 2 agenti presenti sul bus lo fermavano ed arrestavano. Si tratta di un ventenne, nato in Romania, domiciliato in via Germagnano. E’ stato tratto in arresto per rapina impropria.

[su_slider source=”media: 99550,100976″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

[su_slider source=”media: 100996,100993,100995″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

Leggi anche...

spot_img