mercoledì 3 Marzo 2021

TORINO – In auto con coltelli e sfollagente: denunciato

TORINO – Nell’ambito dell’attività di prevenzione coordinata dalla Sala Operativa provinciale per il “Servizio 117” di pubblica utilità, la Guardia di Finanza di Torino ha denunciato un italiano ventitreenne, T.D. le sue inziali, per il possesso di due coltelli e di uno sfollagente.

È accaduto la scorsa notte, quando i Baschi Verdi del Gruppo Torino, nei pressi di Corso Toscana hanno controllato un’autovettura con a bordo due ragazzi.

T.D., è apparso fin da subito particolarmente nervoso alla vista delle divise, per questo i Finanzieri hanno effettuato un controllo approfondito del veicolo e dei suoi effetti personali.

Subito chiariti i motivi di tanta agitazione: sono stati, infatti, trovati due coltelli a scatto ed uno sfollagente del tipo telescopico, il tutto custodito all’interno del vano portaoggetti dell’auto, in modo da essere a portata di mano. Ascoltato dai Finanzieri, l’uomo non ha saputo giustificare il possesso e lo scopo di questo piccolo “arsenale portatile”, che naturalmente è stato sequestrato per evitarne un uso improprio.

T.D., già noto alle forze dell’ordine, è stato denunciato alla Procura della Repubblica di Torino per porto abusivo di armi.

L’attività delle pattuglie “117” delle Fiamme Gialle si inserisce nella costante azione del controllo del territorio, tesa a prevenire e reprimere violazioni finanziarie ed episodi di microcriminalità per tenere sempre alto il livello di rispetto della legalità, in favore di tutti i cittadini onesti e rispettosi delle regole.

(fonte GDF)

Leggi anche...