venerdì 22 Gennaio 2021

TORINO – “Parchi da gustare, i Parchi del Piemonte a Terra Madre Salone del Gusto” (FOTO E VIDEO)

TORINO – La Regione Piemonte ha avviato nel 2015 il progetto “Parchi da gustare” con l’intenzione di promuovere i prodotti del territorio protetto piemontese e valorizzare i produttori e i ristoratori che collaborano con gli Enti di gestione dei parchi naturali.

Dal progetto sono nati due volumi: il primo, “Parchi da gustare – I prodotti” (2015) che è un censimento di prodotti, produttori e ristoratori che collaborano con le aree protette; il secondo,  “Parchi da gustare – Le ricette” (2016) – presentato in occasione di Terra Madre Salone del Gusto – che raccoglie le ricette “tradizionali” del territorio protetto piemontese.

Il progetto “Parchi da gustare” prevede una serie di iniziative e appuntamenti nei parchi del Piemonte, tra cui “Il Pic nic dei parchi” che  si terrà il 9 ottobre nel Parco naturale di Stupinigi, organizzato in occasione della Fiera Agro-Alimentare omonima, in cui sarà possibile degustare una selezione di prodotti del parco che ospita il pic nic e scoprire – grazie agli spazi espositivi riservati ai produttori – anche altri prodotti provenienti dal territorio tutelato dalle Aree naturali piemontesi.

Il Pic nic del Parco è un’opportunità per i produttori che collaborano con i parchi piemontesi di far conoscere le proprie produzioni nonchè un’occasione per fare ‘rete’ e portarle oltre i confini della propria area protetta.

Nella convinzione che la qualità di un territorio si rifletta anche nella qualità dei suoi prodotti e che preservare significhi tutelare un patrimonio di produzioni rispettose della tradizione e dell’ambiente, i volumi Parchi da gustare: i Prodotti e le Ricette sono solo la prima tappa di un progetto più ampio che prevede: la realizzazione di un database con la raccolta di prodotti, produttori e ristoratori delle Aree naturali del Piemonte, la realizzazione di una App per usufruire del censimento anche in mobile, la stesura di un decalogo di regole per i produttori e ristoratori che vorranno dotarsi di un marchio di qualità ambientale che la Regione Piemonte assegnerà a coloro che vorranno distinguersi per l’adozione di sistemi produttivi sostenibili e rispettosi dell’ambiente.

GUARDA IL SERVIZIO

 

GUARDA LE FOTO

 

Leggi anche...