spot_img
martedì 21 Settembre 2021
martedì, Settembre 21, 2021

CITTÀ METROPOLITANA – Elezione del nuovo Consiglio Metropolitano a ottobre

CITTÀ METROPOLITANA – Con un Decreto firmato martedì 26 luglio, la Sindaca metropolitana di Torino, Chiara Appendino, ha convocato per domenica 9 ottobre i comizi elettorali per l’elezione del Consiglio della Città Metropolitana di Torino, secondo le modalità previste dalla Legge 56 del 2014 e dalle successive modificazioni ed integrazioni.

[su_custom_gallery source=”media: 77634″ limit=”100″ link=”custom” width=”730″ height=”120″ title=”never”]GUARDA LE FOTO[/su_custom_gallery]

Le operazioni di voto si svolgeranno dalle 8 alle 20 nel seggio centrale costituito presso la sede della Città Metropolitana, a Palazzo Dal Pozzo della Cisterna, in via Maria Vittoria 12 a Torino, nonché nelle dieci sezioni distaccate nelle sedi dei Comuni di Chieri, Chivasso, Ciriè, Collegno, Ivrea, Moncalieri, Pinerolo, Rivarolo Canavese, Settimo Torinese e Susa.

Nell’allegato al Decreto di convocazione dei comizi elettorali sono individuati i Comuni afferenti a ciascun seggio. I Sindaci e i Consiglieri dei singoli Comuni prenderanno parte alle operazioni di voto esclusivamente presso il seggio di competenza individuato nell’allegato.

Per ciascun seggio saranno formate singole liste elettorali, comprendenti i Sindaci ed i Consiglieri dei soli Comuni appartenenti al rispettivo seggio.

Le operazioni di scrutinio nel seggio centrale ed in ogni sottosezione avverranno a chiusura delle operazioni di voto. I dati confluiranno poi all’Ufficio Elettorale Centrale. Le operazioni di verifica da parte dell’Ufficio Elettorale Centrale, finalizzate alla proclamazione degli eletti, inizieranno alle 8 di lunedì 10 ottobre.

VOTANO E SONO ELEGGIBILI SINDACI E CONSIGLIERI COMUNALI IN CARICA

Come prevede la Legge 56, sono elettori i Sindaci e i Consiglieri comunali dei Comuni ricompresi nel territorio della Città Metropolitana in carica alla data delle elezioni.

Possono essere eletti alla carica di componenti del Consiglio i Sindaci e i Consiglieri dei Comuni ricompresi nel territorio della Città Metropolitana in carica alla data corrispondente al termine finale fissato per la presentazione delle liste.

L’elezione avviene sulla base di liste concorrenti, composte da un numero di candidati non inferiore a 9 e non superiore a 18, che devono essere sottoscritte da almeno il 5% degli aventi diritto al voto, accertati al 35° giorno antecedente quello della votazione.

Le liste dovranno essere presentate all’Ufficio Elettorale costituito presso la Città Metropolitana di Torino in via Maria Vittoria, 12, dalle 8 alle 20 di domenica 18 settembre (ventunesimo giorno antecedente il giorno delle elezioni) e dalle 8 alle 12 di lunedì 19 settembre (ventesimo giorno antecedente la votazione).

Entro il 1° ottobre (ottavo giorno antecedente quello della votazione), sul sito internet della Città Metropolitana di Torino, verranno pubblicate le liste con i nominativi dei candidati a Consigliere metropolitano.

Le modalità e i moduli per la presentazione delle liste e dei contrassegni, nonché la disciplina del procedimento elettorale sono disciplinate dalla Circolare del Ministero dell’Interno 32 del 2014 “Linee guida per lo svolgimento del procedimento elettorale” di cui alla legge 56 del 2014, integrata dalla Circolare del Ministero dell’Interno 35 del 2014. Eventuali modifiche e/o integrazioni rispetto alle linee guida di detta Circolare saranno disciplinate con decreto della Sindaca della Città Metropolitana di Torino.

Per tutti gli approfondimenti: www.obiettivonews.it

 

[su_custom_gallery source=”media: 74507″ limit=”100″ link=”custom” width=”730″ height=”100″ title=”never”]GUARDA LE FOTO[/su_custom_gallery]

 

[su_custom_gallery source=”media: 77377″ limit=”100″ link=”custom” width=”730″ height=”100″ title=”never”]GUARDA LE FOTO[/su_custom_gallery]

spot_img
spot_img
spot_img
spot_img