lunedì 17 Maggio 2021
lunedì, Maggio 17, 2021
spot_img

TORINO – Sventata clamorosa evasione di un detenuto ricoverato nell’Ospedale Molinette

TORINO – Ha tentato di evadere dal Reparto detenuti dell’Ospedale Molinette di Torino ma è stato prontamente acciuffato dai poliziotti penitenziari.

E’ accaduto nella tarda serata di ieri a Torino, protagonista un detenuto di 51 anni nato nel Capoluogo di regione piementese. A dare la notizia è il Sindacato Autonomo Polizia Penitenziaria SAPPE.

Racconta Vicente SANTILLI, segretario regionale del Piemonte per il SAPPE: “Il detenuto ha tentato di evadere, cercando di offuscare le telecamere di controllo e usando il cavo della TV ma solo grazie alla professionalità del personale di Polizia Penitenziaria veniva bloccato. Grazie all’attenzione e alla professionalità dei Baschi Azzurri, dunque, una clamorosa evasione è stata sventata in tempo”.

“La tentata evasione di un detenuto ricoverato nell’Ospedale di Torino” aggiunge da Roma, il Segretario Generale del SAPPE Donato Capece “conferma che tenere i detenuti a non far nulla, anche nei momenti di degenza ospedaliera, può essere grave e pericoloso. Ma deve fare seriamente riflettere anche sulle pericolose condizioni di lavoro dei poliziotti penitenziari, che ogni giorno di più rischiano la propria vita nelle incendiarie celle delle carceri italiane e dei Reparti detentivi degli Ospedali. Le carceri sono più sicure assumendo gli Agenti di Polizia Penitenziaria che mancano, finanziando gli interventi per far funzionare i sistemi antiscavalcamento, potenziando i livelli di sicurezza delle carceri. Altro che la vigilanza dinamica, che vorrebbe meno ore i detenuti in cella senza però fare alcunchè”.

Capece e Santilli concludono sostenendo che “la Polizia Penitenziaria continua a ‘tenere botta’, nonostante le quotidiane aggressioni. Ma è sotto gli occhi di tutti che servono urgenti provvedimenti per frenare la spirale di violenza che ogni giorno coinvolge, loro malgrado, appartenenti al Corpo di Polizia Penitenziaria nelle carceri italiane, per adulti e minori”.

Per tutti gli approfondimenti: www.obiettivonews.it

[su_custom_gallery source=”media: 74507″ limit=”100″ link=”custom” width=”730″ height=”100″ title=”never”]GUARDA LE FOTO[/su_custom_gallery]

Leggi anche...

spot_img
spot_img
spot_img