TORINO – Svaligiava le case che lui stesso ristrutturava e poi si presentava  a casa delle vittime come intermediario in grado di poter fare ritrovare la refurtiva.  

I carabinieri della Stazione di Rivoli hanno acquisito gravi e convergenti elementi di CARABINIERIresponsabilità nei confronti di Adriatik Zotaj, 37 anni, residente a Torino, imbianchino, poiché ritenuto responsabile di aver preteso da due donne rispettivamente 500 e 100 euro per restituire parte delle refurtive trafugate dalle loro abitazioni il 12 mar 2015 e il 7 aprile 2015.

IL GIP di Torino, su conforme richiesta della procura della repubblica, concordando con le risultanze investigative, ha emesso nei confronti dello stesso un’ordinanza di custodia cautelare in carcere per estorsione.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here