domenica 9 Maggio 2021

TORINO – RAPINA IL FRATELLO DI UNA COMPAGNA DI SCUOLA

TORINO – Ieri mattina, in via Bologna, un cittadino marocchino di 21 anni ha rapinato il fratello di una sua compagna di scuola. Gli ha sottratto la carta di identità e 20 euro e, dopo averlo minacciato con una pistola, è rincasato.

La vittima, un cittadino rumeno di 22 anni, ha chiamato il 113 e segnalato l’indirizzo del rapinatore. Gli agenti della Squadra Volanti hanno perquisito l’abitazione del cittadino marocchino e trovato 6 ovuli di eroina, quasi 3000 euro, frutto di attività illecita, 1 tablet e 2 cellulari provento di furto. Inoltre, nel giardino condominiale, sotto la finestra dell’alloggio in questione, è stato trovato un borsello contenente la pistola, risultata essere una scacciacani, un bilancino elettronico ed un paio di forbici.

Il cittadino marocchino è stato arrestato per il reato di rapina e denunciato per i reati di detenzione ai fini di spaccio e ricettazione.

[Best_Wordpress_Gallery id=”444″ gal_title=”01-01-01 Pubblicità”]

Leggi anche...

spot_img
spot_img
spot_img