giovedì 6 Maggio 2021

CUORGNÈ / RIVAROLO – Nuove forme di Open Space in Canavese

CUORGNÈ / RIVAROLO – Stanno nascendo in Canavese nuove forme di “arredamento” urbano.

Divani a Rivarolo Canavese

Forse un modo per risparmiare, forse una nuova moda, o una forma d’arte, forse un desiderio di “comodità” o più, probabilmente, una forma di inciviltà. Sta di fatto che sia a Rivarolo che a Cuorgnè sono stati trovati per strada divani messi lì in bella vista, al posto delle tradizionali panchine. I due casi sono stati segnalati sul social Facebook.

Il Sindaco di Cuorgnè, Beppe Pezzetto, ha commentato, a corredo della fotografia: “Ora la butto sullo spiritoso, perché altrimenti dovrei dire di averne un po’ le palle piene di correre dietro a cittadini che definire “maiali” pare riduttivo. La fotografia in allegato, che rappresenta quanto abbiamo trovato oggi in una via cittadina, non può essere assimilata ad una installazione d’arte contemporanea, escludendo una riedizione del Costanzo Show, e verificato che non fosse il mio divano, credo sia una rielaborazione un po’ spinta del concetto di open space, o un suggerimento per panchine più comode. Detto questo ricordo con molta calma, che il materiale ingombrante viene ritirato chiamando il numero verde 800 079 960.”

E ha lanciato un appello: “Se poi qualcuno avesse delle informazioni su questi concittadini così creativi e volesse comunicarmele, mi farebbe veramente piacere potermi complimentare personalmente per l’alto senso civico dimostrato, e suggerirli per uno spot con la Ferilli di Divani e Divani.”

[Best_Wordpress_Gallery id=”399″ gal_title=”01-01-01 Pubblicità”]

Leggi anche...

spot_img
spot_img
spot_img