venerdì 10 Aprile , 2020

POLITICA – IL M5S RICHIEDE IL RIPRISTINO DELLA SCORTA A PINO MASCIARI

POLITICA – “Pino Masciari è un imprenditore calabrese che, a seguito di pressioni, estorsioni e minacce subiti, dal 1994 iniziò a denunciare i fatti di mafia di cui era stato testimone.

A seguito di tali denunce, dopo essere stato oggetto di attentati e concrete minacce di morte, nel 1997 fu sottoposto al programma di protezione per i testimoni.

In data 26 marzo 2015, Pino Masciari riceve una scarna comunicazione sulla decisione del Ministero dell’Interno di revocare la misura di protezione fatta eccezione per la regione Calabria, in cui permane il livello di protezione 3 “tutela su auto specializzata”. Un atto inspiegabile anche alla luce delle molte indagini e successivi processi, che stabiliscono quanto la ‘ndrangheta sia profondamente radicata nel nord Italia.

Il M5S indignato per questa revoca della scorta a Pino Masciari, presenterà nei consigli comunali della provincia di Torino e in Città Metropolitana un ODG per la richiesta di ripristino del programma di protezione all ‘indirizzo del Presidente della Repubblica e del Ministro dell’ Interno. Auspichiamo che le istituzioni, a cominciare dai comuni, si uniscano a questa iniziativa a favore della giustizia e della reale lotta alle mafie.

Il M5S è disponibile a qualunque azione proposta da politica e/o società civile atta a dare appoggio a Pino Masciari che per l’alto senso di giustizia, dopo aver vista stravolta la propria quotidianità ora si trova ad essere solo. Le mafie non dimenticano chi si è opposto al loro dominio! Chiediamo l’attivazione a tutti i livelli per dimostrare che non ci si dimentica di chi lotta contro le mafie!”

 

Gruppo consiliare regionale M5S Piemonte

Gruppo consiliare M5S Città Metropolitana

I gruppi consiliari del MoVimento 5 Stelle della provincia di Torino

Italy
143,626
Totale casi Confermati
Italy
18,279
Deceduti
Italy
96,877
Casi Positivi attuali

Casi in Canavese

CANAVESE – Il quadro riepilogativo dei contagi comune per comune

CANAVESE – In espansione i Comuni che contano almeno un contagiato al Coronavirus Covid-19, così come, purtroppo, i decessi.

Casi nel mondo - clicca sulla foto

- Advertisement -
- Advertisement -
- Advertisement -

Potrebbero interessarti anche..

CUORGNÈ – Scavalca la recinzione del parco per portare il cane

CUORGNÈ – Ha scavalcato la recinzione del parco pubblico per portare a passeggio il cane.

PIEMONTE – Covid: il bollettino regionale di oggi

PIEMONTE - Oggi pomeriggio l’Unità di Crisi della Regione Piemonte ha comunicato che i pazienti virologicamente guariti, cioè risultati negativi ai...

CASTELLAMONTE – Il Consiglio di Frazione Sant’Anna Boschi chiede il rinnovo della toponomastica

CASTELLAMONTE – Il Consiglio di Frazione di Sant'Anna Boschi, ha scritto una lettera al Sindaco Pasquale Mazza, all'Assessore all'Urbanistica e alle...

TORINO – Per festeggiare il figlio che compie 18 anni, chiede aiuto ai social

TORINO - Commovente la lettera che una mamma posta sui social per il diciottesimo compleanno del figlio, un traguardo importante che...

VENARIA REALE – Multe ai proprietari dei cani: i residenti chiedono buon senso nell’applicare le regole

VENARIA REALE -  Le restrizioni non piacciono a nessuno, tanto meno le malattie.

BRANDIZZO – Contagi tra gli operatori della Casa di Riposo Piccola Lourdes

BRANDIZZO – Ancora una situazione preoccupante all'interno di una Casa di Riposo.

PIEMONTE – Nursind chiede che si apra una commissione di inchiesta

PIEMONTE – Nursind chiede che si apra una commissione di inchiesta regionale.

TORINO / SETTIMO TORINESE – Maxi frode di mascherine importate illecitamente (VIDEO)

TORINO / SETTIMO TORINESE - In pochi giorni ha importato illecitamente e immesso in commercio centinaia di migliaia di mascherine.

CANAVESE – Altri quattro decessi; primo caso Covid a Lusigliè. Resta alta l’attenzione

CANAVESE – Ancora quattro decessi di persone malate di Covid-19: a Volpiano, Rivarossa, Montanaro e Mappano.

PIEMONTE – 119 persone guarite in più di ieri; 68 decessi

PIEMONTE - Oggi pomeriggio l’Unità di Crisi della Regione Piemonte ha comunicato che il numero complessivo di pazienti virologicamente guariti, cioè...

Leggi anche...