AGLIÈ – Festa per i ragazzi di seconda media di Agliè.

Ieri l’Avis di Agliè ha consegnato loro il calciobalilla e quaranta libri. Si tratta della prima graphic novel di Annamaria Aimone e Debora Grazio, dal titolo “Il castello ducale di Aglié, i segreti Aglie-calciobalilla-1di una grande nobiltà”.

L’acquisto dei libri è stato possibile grazie alla collaborazione con il l’Associazione alladiese CAP (Commercianti Artigiani Produttori), che ne ha comprati venti. In modo che in tutto ce ne fossero una quarantina, ossia uno a testa per ogni studente. Il dono rientra nel progetto di un laboratorio di storia che coinvolgerà il Castello Ducale di Agliè.

Il Calciobalilla, invece, ha solo un aspetto ludico, nella speranza però, che i ragazzi, avendo conosciuto la “missione” dell’Avis, decidano da adulti di diventare donatori.

Presente alla consegna anche il Sindaco Marco Succio, che da sempre sostiene le iniziative legate alla scuola e alle associazioni cittadine.

L’avis, nel mese di febbario, aveva già donato alla scuola un defibrillatore.

 GUARDA IL SERVIZIO

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here