domenica 27 Settembre 2020

CHIVASSO – ARRESTI PER ESTORSIONE AD UN IMPRENDITORE (AGGIORNATO)

SPECIALE ELEZIONI

L'affluenza, gli aggiornamenti in tempo reale dei risultati, le curiosità e tutto ciò che riguarda le elezioni.

CHIVASSO – La Polizia ha eseguito due arresti per estorsione ad un commerciante di Chivasso.

Le misure cautelari sono state spiccate dal Gip di Ivrea che ha disposto l’obbligo di dimora di altre tre persone.

La vittima di estorsione è un panettiere di Chivasso, residente ad Ivrea.

L’operazione è in corso nelle province di Torino e Catanzaro.

AGGIORNAMENTI – Nel mese di giugno del 2014 il suo ex socio si era presentato nella sua azienda di panificazione, accompagnato da due individui di origine calabrese. Immediatamente esplicita la minaccia: “ci devi dare 50.000 euro o ti spariamo alle gambe facendoti saltare in aria l’azienda”. Questa la richiesta estorsiva avanzata dai tre, basata sul pretesto che la vittima nella sua azienda stava usando dei vecchi macchinari (dal valore commerciale quasi nullo) che erano stati in uso all’ex socio, e con il quale, però, era già intervenuto un accordo sul compenso da riconoscergli, accordo che la vittima stava diligentemente rispettando. A subire tali richieste estorsive è stato un imprenditore di Chivasso, titolare di un’azienda del settore della panificazione. Pur intimorito dalle pesanti minacce subite, ha immediatamente deciso di denunciare quanto gli stava accadendo. Ed altrettanto immediatamente sono partite le indagini da parte della Polizia di Stato, Squadra Mobile di Torino. Al termine dell’attività investigativa è stato eseguito il provvedimento cautelare nei confronti di: Carlo COLLIA, del 1967, pregiudicato, destinatario di custodia cautelare in carcere; Giuseppe MOLINARO, del 1954; Michelangelo CALIGIURI, del 1971; Vincenzo PONTIERI, del 1958, tutti pregiudicati, il primo destinatario della misura della custodia cautelare in carcere, altri tre della misura dell’obbligo di dimora. Un quinto soggetto, sfuggito alla cattura, è attivamente ricercato. L’attività investigativa ha consentito di verificare che il COLLIA, avendo deciso di estorcere dei soldi all’ex socio, aveva contattato un suo conoscente, il  CALIGIURI, titolare di un panificio in provincia di Catanzaro, chiedendogli se conoscesse qualcuno di origine calabrese che potesse affiancarlo per incutere terrore nella vittima. Il CALIGIURI, a sua volta, aveva pensato di coinvolgere il PONTIERI, suo dipendente nel panificio. Quest’ultimo, quindi, si era rivolto ad un suo amico,  il MOLINARO, residente in provincia di Torino, il quale, unitamente al COLLIA, in più occasioni si è recato dalla vittima proferendo gravissime minacce. Tale comportamento violento è stato interrotto dall’intervento della Polizia di Stato.

regioneaprile
cortinamaggio2NuovaLocandinaPaonessacortinalocandmaggio2cofer1Original Marines
- Advertisement -

Leggi anche..

CHIVASSO – Marocco: “No alla trasformazione della linea ferroviaria Chivasso-Asti in pista ciclabile”

CHIVASSO - Il vicesindaco di Città metropolitana Marco Marocco è contrario al progetto di utilizzare il sedime ferroviario della Linea Chivasso-Asti...

CHIVASSO – Nursind: “Subito una terapia subintensiva per l’ospedale di Chivasso”

CHIVASSO - “Con le linee di indirizzo emanate dal Ministero della Salute e riguardanti il potenziamento dei posti letto ospedalieri previsti...

CHIVASSO – Assalto al bancomat di via Dante

CHIVASSO – La scorsa notte, tra venerdì 4 e sabato 5 agosto, alcuni malviventi hanno assaltato il bancomat dell'Ufficio Postale situato...

CHIVASSO – Arrestato 20enne per possesso di droga; la convalida questa mattina ad Ivrea

CHIVASSO – I Carabinieri della Compagnia di Chivasso hanno arrestato un 20enne di Castiglione Torinese, perchè trovato in possesso di 115...

CHIVASSO – Incidente sul lavoro: 46enne di Bollengo ferito durante una manutenzione

CHIVASSO - L'altra mattina, in una palestra a Chivasso, un operaio di 46 anni, residente a Bollengo, è rimasto ferito in...

Ultime News

VENARIA REALE – Spara alla compagna e si toglie la vita (FOTO)

VENARIA REALE - Ancora una tragedia. Questa volta consumata a Venaria Reale, questa sera, sabato 26 settembre, poco prima delle 19,...

ASTI – Scoperti 13 micro cellulari in carcere

ASTI - La Polizia Penitenziaria del carcere di Asti ha scoperto 13 micro telefoni cellulari completi di carta sim e caricabatterie...

IVREA – Controlli sui mezzi pubblici: una persona denunciata e 63 multate

IVREA – Controlli dei Carabinieri della Compagnia di Ivrea su 23 mezzi pubblici. Sono state controllate circa 200...

SAN BENIGNO CANAVESE – L’Amministrazione dice “no” all’insediamento di un impianto di biometano

SAN BENIGNO CANAVESE – Nella serata di ieri, venerdì 25 settembre, si è tenuto l'incontro tra amministrazione comunale e popolazione sul...

IVREA – Rinnovata la Presidenza di Confindustria Canavese; riconfermata Patrizia Paglia alla guida

IVREA – Riconfermata Patrizia Paglia alla guida di Confindustria Canavese per il prossimo biennio.
X