lunedì 19 Aprile 2021

TORINO – TRUFFA “SPECCHIETTO”, ARRESTATO

TORINO – Dopo la seconda “truffa dello specchietto”, un giovane di 19 anni, residente a Noto nel siracusano, è stato arrestato dagli agenti della Polizia Municipale di Torino.

Le truffe avvenivano nel quartiere San Donato, dove gli ignari automobilisti, convinti di aver urtato con il proprio veicolo l’autovettura del truffatore, davano piccole somme in contanti per non far partire l’assicurazione, evitando un aumento sul premio annuale. Dopo il secondo colpo, ai danni di un anziano, il giovane è stato arrestato in flagrante, sequestrandogli anche la sua autovettura, una Fiat Punto, in quanto corpo del reato.

Leggi anche...

spot_img