BRESCIA – Grave incidente ieri, 20 agosto, a Verolanuova nel bresciano, dove uno scontro frontale tra due automobili ha provocato la morte di un 19enne e un bambino di 11 anni.

118 bresciaIl ragazzo di 19 anni, un romeno, probabilmente, stava scappando a folle velocità con un’auto appena rubata, quando si è scontrato frontalmente con una famiglia del cremonese. Nell’impatto, l’auto nella quale viaggiava la famiglia, è finita in una scarpata al margine della carreggiata, uccidento il piccolo di 11 anni. Gravissime le condizioni del fratellino della vittima, rianimato dopo un arresto cardiaco e il padre che guidava il veicolo.

AGGIORNAMENTO – È stata sottoposta all’ospedale di Bergamo ad un delicato intervento chirurgico al cuore, dopo la rottura dell’aorta, la bambina di 5 anni coinvolta nell’incidente avvenuto nel bresciano in cui hanno perso la vita il fratello di 11 anni della bambina che viaggiava in auto con il padre e un 19enne di origini romene che ha provocato l’incidente. Sembrava che l’auto sul quale viaggiava il ragazzo fosse stata rubata ma il proprietario dell’auto era il compagno italiano della mamma del 19enne.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here