SAN GIORGIO CANAVESE – I Carabinieri della Stazione di San Giorgio Canavese denunciato per il reato di coltivazione e produzione di sostanze stupefacenti e detenzione abusiva di armi e munizioni un disoccupato, 40 anni, residente a San Giorgio Canavese. 

carabNel corso di una perquisizione a casa sua, è stato trovato un fucile da caccia, alcune cartucce, piante di cannabis dell’altezza media di cm. 50 e foglie di cannabis essiccate. Tutto il materiale è stato sottoposto a sequestro.

Inoltre, i militari dello stesso reparto hanno denunciato per i reati di detenzione di arnesi atti allo scasso e ricettazione, due cittadini albanesi, L.D. 33 anni, residente Calcinate (BG) e L.I. 35 anni, residente a Napoli, perché nelle prime ore dello scorso 21 luglio, a bordo di una Volkswagen Golf rubata a Corio, alla vista dei militari operanti, acceleravano dandosi alla fuga. La loro corsa, dopo breve inseguimento, è terminata a Lusigliè contro il muro di un’abitazione privata. I due occupanti sono stati accompagnati presso il pronto soccorso dell’ospedale di Cuorgnè a causa dei traumi riportati. La successiva perquisizione dell’autovettura ha permessodi rinvenire numerosi attrezzi atti allo scasso.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here