arrestato

COLLEGNO – Un uomo, Daniele Garattini, 56 anni, commerciante, ha ucciso la moglie, Letizia Maggio, 54 anni; la suocera, Daria Maccari, 84 anni e la figlia, Giulia Garattini, 21 anni e poi si è sparato, uccidendosi a sua volta.

arrestatoÈ accaduto in un appartamento del centro di Collegno, in corso Francia, nella prima cintura di Torino. Sul posto sono intervenuti il 118 e i Carabinieri, che indagano sulle cause del gesto. L’uomo, un paio di mesi fa avrebbe perso il posto di lavoro e, per questo motivo, sarebbe caduto in depressione.

A dare l’allarme ai Carabinieri è stato lo stesso Garattini, che, prima di spararsi, ha chiamato dicendo “Ho ammazzato tutti, venite” e ha aperto la porta di casa per fare entrare le forze dell’ordine.