mercoledì 4 Ottobre 2023

Direttore Responsabile: Magda Bersini

spot_img
spot_img

redazione@obiettivonews.it - 342.8644960

spot_img

“DUE E QUATTRO RUOTE…PASSIONE MOTORI” – Intervista ad Arianna Barale

16 anni, un sorriso contagioso ed una grande passione per le due ruote, eredita da papà Alberto che, da sempre la segue e la supporta in tutto ciò che fa

LEGGI LE ALTRE NOTIZIE DI:

BORGO SAN DALMAZZO – Eccoci dinuovo qui amici delle “Due e quattro ruote” con una nuova intervista ad una giovane e promettente, quanto agguerrita, pilota di nome Arianna Barale. 16 anni, un sorriso contagioso ed una grande passione per le due ruote, eredita da papà Alberto che, da sempre la segue e la supporta in tutto ciò che fa.

Arianna è giovane ma vanta già tanti risultati alle spalle, è determinata, tenace e non si abbatte mai. Nonostante la sua giovane età ha certamente vinto la sfida più grande: 3 anni fa è rimasta coinvolta in un grave incidente durante il primo round dell’ELF CIV 2020 Premoto 3 al Mugello. Un bruttissimo impatto contro le gomme poste al termine delle vie di fuga che ha tenuto tutti con il fiato sospeso, importanti ferite, tra cui una brutta frattura al bacino. Ma la grande forza d’animo, la passione e la grinta l’hanno aiutata a vincere quel momento così buio e a ritornare presto in sella continuando la sua carriera di pilota.

Nel 2021 con la Yamaha del Team Trasimeno ha preso il via nel “Women’s European Cup” e l’anno successivo ha concluso a ridosso dei primi 10 lo stesso campionato. Per la stagione che si appresta ad iniziare la borgarina ha grandi aspettative: sarà al via del CIV Femminile, neonata serie interamente dedicata al gentil sesso, in sella alla Kawasaki Ninja 400 del Team Pedercini e parteciperà come wild car in altre competizioni come la Supersport 300, con tanta voglia di fare bene. Auguriamo a lei e a tutto il Team Pedercini un grosso in bocca al lupo.

Ora vi lasciamo con l’intervista alla timida e sorridente Arianna e vi diamo appuntamento la prossima settimana con una nuova puntata dedicata, questa volta, alle quattro ruote. Continuate a seguirci.

© Riproduzione riservata

------------------------------------------
------------------------------------------
------------------------------------------
------------------------------------------
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img