mercoledì 7 Dicembre 2022

redazione@obiettivonews.it - 342.8644960

spot_img

Direttore Responsabile: Magda Bersini

LEINI – Un quintale di castagne, e la riapertura dell’Auditorium, per la festa all’oratorio

Domenica è stata l’occasione, per l’oratorio, di riappropriarsi di una delle iniziative maggiormente seguite, e di uno dei luoghi più frequentati

LEGGI LE ALTRE NOTIZIE DI:

LEINI – Sono mancate alla cittadinanza, e in particolare modo ai giovani che frequentano l’oratorio, per qualche anno. Da quando la pandemia aveva azzerato attività sociali e luoghi di ritrovo. Attività e luoghi di ritrovo che finalmente sono tornati a far parte della nostra vita di tutti i giorni. Domenica è stata l’occasione, per l’oratorio, di riappropriarsi di una delle iniziative maggiormente seguite, e di uno dei luoghi più frequentati.

Il pomeriggio, infatti, si è aperto con la tradizionale castagnata: i volontari hanno iniziato di buon ora ad accendere i fuochi e preparare le castagne (un quintale, per essere sicuri che nessuno rimasse senza la sua porzione di caldarroste) per animati e animatori. Bibite e giochi nel cortile sono stati il contorno della castagnata, prima che scattasse la fatidica ora delle 17. Quando a riaprire i battenti, dopo la lunga chiusura, sarebbe stato il cinema Auditorium, con la proiezione (al costo promozionale di 4 euro) del film “Minions 2”. Una riapertura che accompagnerà giovani e meno giovani per i prossimi mesi, fino alla chiusura della stagione cinematografica.

© Riproduzione riservata

------------------------------------------
------------------------------------------
------------------------------------------
------------------------------------------
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img