sabato 3 Dicembre 2022

redazione@obiettivonews.it - 342.8644960

spot_img

Direttore Responsabile: Magda Bersini

SPARONE – Sabato 10 settembre, Concerto di fine Estate: tra fede, storia e musica

Il Concerto verrà eseguito dalla Filarmonica Sparone

LEGGI LE ALTRE NOTIZIE DI:

SPARONE – Sabato 10 settembre 2022 la Società Filarmonica Sparone eseguirà il Concerto di Fine Estate presso le rovine dell’antica Rocca di Arduino e della Chiesa di Santa Croce in Sparone.

“La Solennità dell’Esaltazione della Croce che la Chiesa ricorda il 14 settembre, – spiegano dalla Filarmonica – è sembrata l’occasione per fondere in una serata emozionante: la Fede nel ricordo dell’estremo sacrificio di nostro Signore Gesù Cristo la cui morte avvenne proprio sulla Croce, rappresentazione del sacrificio e del dolore, ma anche della rinascita, della Resurrezione perché proprio attraverso la morte di Cristo, Gesù ci ha insegnato che la morte non è altro che un passaggio verso la Resurrezione, verso una nuova vita, verso la Luce Amorevole di Dio; la Storia che possiamo rivivere tutti quanti “vivendo” le antiche rovine della Rocca di Arduino, luogo significativo della storia del nostro territorio, ma anche di tutta l’Italia poiché Sparone è stato centro dell’Italia Medievale tra lotte che hanno coinvolto Imperatori, Vescovi, Papi e Arduino Marchese d’Ivrea e Re d’Italia per una autonomia territoriale che ha visto un canavesano contrapporsi ai poteri forti del tempo; la Musica della Società Filarmonica Sparonese che da oltre 125 anni accompagna con le sue note la vita del paese e della vallata”.

La Storia di Sparone e dell’Alta Valle Orco si fonde con la storia della Banda di Sparone che ha iniziato nel 1896 a suonare le sue prime note proprio a Sparone, ma che negli anni ha portato la sua Armonia anche nei Comuni e nelle comunità poggiate sulle rive dell’Orco dalla sua sorgente a scendere nel verde del nostro territorio. In questa particolare occasione la Filarmonica Sparonese diretta dal Maestro Lorenzo Vacca di Rivarolo Canavese, sarà accompagnata dal Maestro Jan De Meyer di Mazzè e dalle note della sua Cornamusa.

Il Concerto, organizzato in collaborazione con l’Amministrazione Comunale di Sparone, inizierà alle 21. Sarà attivo un servizio navetta per poter accompagnare le persone che desiderano raggiungere la Chiesa di Santa Croce ma hanno difficoltà ad affrontare la passeggiata di circa 15/20 minuti circondati dal verde e dal profumo della natura, dagli echi della storia, dalla forza della Fede per emozionarsi della Musica che da Santa Croce si spanderà in tutta la Valle e salirà nel cielo ad accarezzare la Luna e le Stelle. In caso di maltempo, il Concerto non si svolgerà.

© Riproduzione riservata

------------------------------------------
------------------------------------------
------------------------------------------
------------------------------------------
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img