martedì 7 Febbraio 2023

redazione@obiettivonews.it - 342.8644960

Direttore Responsabile: Magda Bersini

spot_img

SAN BENIGNO CANAVESE – Raccolta firme per riavere i medici sul territorio

Molti cittadini sono costretti, per avere un ragguaglio medico, a raggiungere un paese vicino

LEGGI LE ALTRE NOTIZIE DI:

SAN BENIGNO CANAVESE – Una dottoressa, purtroppo, è mancata, giovanissima. Un’altra è ormai prossima alla pensione e anche il pediatra è scomparso da tempo. Professionisti che, al momento, non sono stati sostituiti, con il risultato che molti cittadini sono costretti, per avere un ragguaglio medico, a raggiungere un paese vicino, nonostante la scomodità della situazione. Una situazione intollerabile, contro la quale i sanbenignesi hanno deciso di reagire nell’unico modo con cui, stante anche l’assenza di un’Amministrazione (almeno fino alle elezioni del prossimo 12 giugno) possono far sentire la propria voce: raccogliendo le firme ed evidenziando la situazione che si è venuta a creare.

La risposta, com’era comprensibile data l’importanza del sevizio, non si è fatta attendere: moduli, firme, adesioni, persone che vogliono dare il proprio contributo stanno si stanno rincorrendo per le strade di San Benigno. E anche diverse attività commerciali si sono rese disponibili per dare un punto fermo ai potenziali sottoscrittori. Presso la “Rosa blu” il 12, 13, 14 e 15 aprile tra le 16 e le 19 sarà presente un incaricato con i moduli per la raccolta, pronto a raccogliere le adesioni. E anche “Bio e dintorni” ha accettato di collaborare per la raccolta.

«La raccolta firme è estremamente importante, ringrazio coloro che l’hanno promossa e i cittadini che l’hanno sottoscritta e la stanno sottoscrivendo – ribadisce Alberto Graffino, candidato sindaco per Ci.Vi.Co. – Sarà uno strumento importante per far valere le ragioni di San Benigno. Da parte nostra abbiamo già chiesto, e ottenuto, un incontro con il commissario, al quale abbiamo chiesto di adottare una sensibilità particolare su questo argomento, dal momento interessa la salute di tutti i sanbenignesi».

© Riproduzione riservata

------------------------------------------
------------------------------------------
------------------------------------------
spot_img
spot_img
spot_img