giovedì 1 Dicembre 2022

redazione@obiettivonews.it - 342.8644960

spot_img

Direttore Responsabile: Magda Bersini

CUNEO – Due interventi del Soccorso Alpino: a Viola e a Chiusa Pesio

Nel primo è deceduto un uomo per un malore, nel secondo un malgaro è stato attaccato da uno sciame di vespe

LEGGI LE ALTRE NOTIZIE DI:

CUNEO – Due interventi ieri, domenica 3 ottobre 2021, del Soccorso Alpino e Speleologico Piemontese in provincia di Cuneo.

Il primo è stato un intervento congiunto del Soccorso Alpino e Speleologico Piemontese e dell’elisoccorso dell’Emergenza Sanitaria Piemontese a Viola (Cn) presso la partenza degli impianti sciistici di S. Gree per un uomo deceduto presumibilmente a causa di un malore. A supporto dell’eliambulanza sono intervenute le squadre a terra poiché le condizioni meteo hanno reso più difficile l’arrivo del velivolo. Nonostante le manovre di rianimazione cardiopolmonare, il medico del 118 ha potuto soltanto constatare il decesso.

Nel pomeriggio un secondo intervento dei tecnici del Soccorso Alpino e Speleologico Piemontese a supporto dell’eliambulanza dell’Emergenza Sanitaria Piemontese nel comune di Chiusa Pesio (Cn). Un malgaro che stava riportando a valle il bestiame è stato attaccato da uno sciame di vespe il cui nido era stato disturbato dalle sue stesse pecore. Dopo aver chiamato il Nue 112, l’uomo che stava sviluppando una forte reazione allergica è stato caricato su un autovettura dai compagni e trasferito alla Certosa di Pesio dove nel frattempo era arrivata l’eliambulanza. Con l’aiuto di una squadra a terra del Soccorso Alpino, l’uomo è stato stabilizzato e caricato sull’elicottero per l’ospedalizzazione.

© Riproduzione riservata

------------------------------------------
------------------------------------------
------------------------------------------
------------------------------------------
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img