domenica 20 Settembre 2020

PIEMONTE – Ulteriore stretta in Piemonte, sulle misure di contenimento

La nuova ordinanza sarà operativa da domani e verrà firmata in serata dal vicepresidente della Regione Piemonte Fabio Carosso

SPECIALE ELEZIONI

L'affluenza, gli aggiornamenti in tempo reale dei risultati, le curiosità e tutto ciò che riguarda le elezioni.

PIEMONTE – Una ulteriore stretta sulle misure necessarie a contrastare in modo decisivo il coronavirus è stata decisa oggi dalla Regione Piemonte, che nel pomeriggio per volere del presidente Alberto Cirio ha riunito in videoconferenza tutti i sindaci dei comuni capoluogo, i presidenti delle Province e i rappresentanti di Anci, Anpci, Upi, Uncem e Ali (Lagautonomie) al fine di valutare e condividere i contenuti della nuova ordinanza.

nuovoBannerPaonessacoferlungo

Il documento è stato elaborato lavorando tutta la giornata in sinergia anche con la Regione Lombardia, al fine di prevedere misure il più possibile omogenee vista la contiguità territoriale.
La nuova ordinanza sarà operativa da domani e verrà firmata in serata dal vicepresidente della Regione Piemonte Fabio Carosso.

«Chiudiamo tutto quello che è possibile chiudere in base ai poteri di cui dispongono le Regioni – spiega il presidente della Regione Piemonte Alberto Cirio -. Questa è la più grande emergenza affrontata dal dopoguerra ad oggi. Sappiamo che stiamo chiedendo un grande sforzo a ogni cittadino, ma vi prego di comprendere che è la scelta giusta. La nostra libertà è un bene, ma la nostra vita lo è di più. Vi prego, proteggetela restando a casa».

La nuova ordinanza avrà efficacia in Piemonte fino al 3 aprile 2020.
-Stretta sui mercati, che saranno possibili solo dove i sindaci potranno garantire il contingentamento degli accessi e il non assembramento, anche grazie all’utilizzo di transenne e sempre con il presidio costante dei vigili urbani.
-Inoltre l’accesso agli esercizi commerciali sarà limitato ad un solo componente del nucleo familiare, salvo comprovati motivi di assistenza ad altre persone.
-Chiusi anche gli uffici pubblici e gli studi professionali, fatta salva l’erogazione dei servizi essenziali ed indifferibili (oltre alla possibilità di attuare lo smart working).
-Stop anche gli spostamenti verso le seconde case.
-Vietata, inoltre, la sosta e l’assembramento davanti ai distributori automatici “h24” che distribuiscono bevande e alimenti confezionati.
-Bloccate anche le slot machine e disattivati monitor e televisori da parte degli esercenti.

-Restano aperte le edicole, le farmacie, le parafarmacie e i tabaccai (dove dovrà essere in ogni caso garantita la distanza di sicurezza interpersonale di un metro).
-Ove possibile, dovrà effettuarsi la rilevazione sistematica della temperatura corporea presso i supermercati, le farmacie e i luoghi di lavoro.
-Disposto il fermo dell’attività nei cantieri, ad eccezione di quelli di interesse strategico.
-Vietato l’assembramento di più di due persone nei luoghi pubblici.

BANNER ONLIVE JPEGUrban Orari luglio banner
regioneaprile
NuovaLocandinaPaonessaOriginal Marinescortinamaggio2cofer1cortinalocandmaggio2
- Advertisement -

Leggi anche..

PIEMONTE – Covid: Tar Piemonte respinge la richiesta del Governo sulla sospensiva dell’ordinanza

PIEMONTE - “Sono felice perché oggi ha vinto la sicurezza dei piemontesi. Ha vinto il buonsenso.”

PIEMONTE – Incremento del trasporto: 20 treni in più e 500 corse di bus in più al giorno

PIEMONTE - Il trasporto pubblico locale piemontese è pronto ad affrontare l’apertura delle scuole, il prossimo 14 settembre, con un importante...

PIEMONTE – La temperatura dovrà essere misurata a scuola

PIEMONTE – Il Presidente della Regione Piemonte Oggi ho firmato una ordinanza che regolamenta la misurazione della temperatura agli studenti in...

PIEMONTE – Oggi registrati 112 casi positivi al Covid-19; 77 sono asintomatici

PIEMONTE – Salgono i casi positivi al Covid-19 in Piemonte. Il bollettino di...

PIEMONTE – Nursind: “Assunzioni infermieri ancora inadeguate”

PIEMONTE – A Nursind preoccupa in questa fase ma soprattutto per la stagione a cui stiamo andando incontro il freno alle...

Ultime News

TORINO – Incendio in un condominio di via Bricca; evacuate una quindicina di persone

TORINO - I Vigili del Fuoco del comando di Torino sono intervenuti oggi pomeriggio, domenica 20 settembre, in via Bricca 33...

ELEZIONI – Affluenza alle urne – Piemonte

ELEZIONI - L'affluenza alle urne in Piemonte, provincia per provincia. Fino a domani alle 15 si vota per...

ELEZIONI – Affluenza alle urne ore 12 – provincia Torino

ELEZIONI - Percentuale bassa di affluenza alle urne per la prima mattinata di votazioni. I seggi resteranno aperti fino alle 23,...

VOLPIANO – Con l’aiuto di altri due complici, rubava bancali nella ditta dove lavorava

VOLPIANO - Rubava bancali di legno al suo datore di lavoro per rivenderli direttamente ai suoi clienti. Un operaio infedele e...

OGLIANICO / CAFASSE – Rubano un’auto, svaligiano una villa, si schiantano e scappano

OGLIANICO / CAFASSE – Hanno svaligiato una villa a Varisella, con un'auto rubata a Oglianico e si sono schiantati a Monasterolo...
X