domenica 29 Marzo , 2020

BAGNOLO PIEMONTE (CN) – Forte vento tra le montagne, persone bloccate

Intervento del Soccorso Alpino

BAGNOLO PIEMONTE (CN) – Nel pomeriggio di ieri, domenica 22 dicembre, i tecnici del Soccorso Alpino e Speleologico Piemontese sono intervenuti due volte a causa del forte vento che imperversava tra le montagne della regione.

Il primo intervento si è svolto presso la stazione sciistica di Rucas, comune di Bagnolo Piemonte dove il vento ha ingombrato la strada di neve bloccando alcune automobili con a bordo circa 35 persone compresi vari bambini. Con i mezzi fuoristrada dei Vigili del Fuoco è stato possibile raggiungere le auto bloccate ed evacuare i passeggeri. Tuttavia presso la stazione di Rucas rimanevano circa 120 persone che non erano più in grado di scendere a valle.

In un primo momento si è lavorato per sistemare per la notte le persone in una struttura ricettiva a monte con un presidio di soccorritori in loco. In seguito un mezzo spalaneve è riuscito a passare tra le auto bloccate sulla strada e a pulire la carreggiata in modo da consentire a tutti di abbandonare Rucas.

Nel frattempo, la seggiovia della stazioni sciistica di Pian Munè, comune di Paesana ha scarrucolato con due persone a bordo. È stato necessario l’intervento del soccorso alpino che con le manovre di scarico impianti per calare a terra illesi i due passeggeri utilizzando tecniche alpinistiche lungo i cavi della seggiovia.

CANAVESE – Il quadro riepilogativo dei contagi comune per comune

CANAVESE – In espansione i Comuni che contano almeno un contagiato al Coronavirus Covid-19, così come, purtroppo, i decessi.

Leggi anche...

- Advertisement -
- Promozione Sociale -
- Advertisement -