martedì 1 Dicembre 2020

IVREA – Carcere di Ivrea: ancora un ritrovamento di telefoni cellulari

L'O.S.A.P.P mette in dubbio la sicurezza della struttura

IVREA – Ieri, mercoledì 5 novembre, nel carcere di Ivrea, durante una perquisizione ordinaria al terzo piano dove sono ristretti detenuti comuni a regime aperto sono stati rinvenuti, ulteriori due micro telefoni cellulari (nel giro di 13 giorni un totale di 5 telefoni) perfettamente funzionanti completi di carta SIM e carica batteria. I micro telefoni erano celati indosso alla persona che due detenuti di nazionalità italiana celavano nelle mutande.

A dare la notizia è l’O.S.A.P.P. (Organizzazione Sindacale Autonoma Polizia Penitenziaria) per voce del Segretario Generale Leo Beneduci che dichiara: “Nonostante le rassicurazioni fornite nell’ambito di un’intervista dal Capo del D.A.P. Francesco Basentini l’attuale situazione delle carceri Italiane è perlomeno drammatica riguardo al mantenimento di idonee condizioni di sicurezza rispetto al possesso in carcere e all’uso di telefoni cellulari da parte di detenuti anche condannati per reati di notevole gravità quali quelli relativi all’appartenenza ad associazioni criminali.”

“Purtroppo – prosegue il leader dell’OSAPP – nell’attuale sistema e rispetto alle migliaia di soggetti e di generi che vengono autorizzati all’accesso in carcere allo stato attuale delle dotazioni in possesso degli appartenenti alla polizia penitenziaria è rinvenibile solo una parte degli apparecchi telefonici in possesso della popolazione detenuta soprattutto in quelle situazioni in cui come ad Ivrea mancano del tutto le figure principali che dovrebbero coordinare le attività operative della polizia penitenziaria quali un direttore e un comandante titolari.”

“Il grave stato di disattenzione da parte degli organi dell’amministrazione centrale – conclude Beneduci – e la sostanziale indifferenza da parte di una politica che consiste attualmente solo in slogan e dichiarazioni di effetto stanno rendendo le carceri italiane la principale causa di insicurezza per la collettività e le donne e gli uomini della polizia penitenziaria gli agnelli sacrificali di un sistema che fa acqua da tutte le parti e non produce più da tempo risultati tangibili.”

Original Marines

Per il tuo Natale...

- Advertisement -

Leggi anche..

IVREA – Il carcere di Ivrea al gelo a causa dell’impianto di riscaldamento rotto

IVREA - Da circa una settimana, il carcere di Ivrea, è completamente al gelo. A nulla sono valse le segnalazioni del sindacato agli Uffici...

CANAVESE – Si discute sulla location del nuovo ospedale; l’On Bonomo propone San Giorgio o Colleretto Giacosa

CANAVESE - “Siamo stanchi di continuare ad assistere a questo ping pong. É da irresponsabili. Dopo anni finalmente sembrava che il progetto del nuovo...

IVREA – Da lunedì test sierologici al Personale della Polizia Penitenziaria

IVREA - Il Vice Segretario Mattia Frau ed il Segretario Regionale Salvatore Fantasia, rappresentanti del Sindacato S.A.R.A.P (Sindacato Autonomo Ruolo Agenti Penitenziari), hanno comunicato...

IVREA – Attivato un servizio telefonico dedicato all’emergenza Covid-19

IVREA – Il Comune di Ivrea ha istituito un numero telefonico per rispondere ai cittadini e chiarire i dubbi sull’emergenza Coronavirus. Il numero dedicato...

IVREA – Blocco all’impianto dell’ossigeno in Ospedale; accertamenti in corso sull’accaduto

IVREA - “Non sappiamo cosa sia successo esattamente. Quello che ci hanno raccontato però è che si é dovuto ossigenare i pazienti con le...

Ultime News

VENARIA REALE – La situazione coronavirus nell’RSA “Piccola Reggia”

VENARIA REALE - Nella seduta dei capigruppo di maggioranza e opposizione del 30 novembre , sentiti i Consiglieri presenti, è stato deciso di convocare...

FAVRIA – Paese in lutto per la scomparsa di Domenico Tarizzo

FAVRIA - Paese in lutto per la scomparsa di Domenico Tarizzo, classe 1924. Suocero dell'ex Sindaco Giorgio Cortese, Tarizzo fu Assessore all’Assistenza per il Comune...

CUORGNÈ – Variazione di bilancio con interventi significativi

CUORGNÈ - Nel corso dell’ultimo consiglio Comunale tenutosi in modalità online e diffuso attraverso il sito del Comune, sono state apportate alcune significative variazioni...

GROSSO CANAVESE – Al via i lavori per la rotatoria tra la Sp.22 e la Sp.22 dir01

GROSSO CANAVESE - La Sp.22 “del Colle Forcola” costituisce uno degli assi viari rilevanti nel Canavese, collegando Ciriè, Grosso e Corio. Al km 5+600,...

CASTELLAMONTE – Lavori in città per oltre 2 milioni di euro; per il nuovo ospedale propone Romano (VIDEO INTEGRALE)

CASTELLAMONTE – Si è tenuto in videoconferenza da remoto, il Consiglio Comunale di venerdì 27 novembre di Castellamonte. Tra i punti all'ordine del giorno, il...