ALAGNA VALSESIA – Si chiama Massimo Peressini, l’alpinista 44enne di Novara, disperso da ieri sul Monte Rosa.

La famiglia ha deciso di rendere pubblico il suo nome e due sue fotografie, nella speranza che qualcuno possa fornire qualche segnalazione utile al ritrovamento. In occasione del Trofeo Mezzalama che si è svolto ieri, ldomenica 28 aprile, in zona erano presenti molti alpinisti che possono aver visto l’uomo scomparso.

LEGGI QUI L’ARTICOLO DELLE RICERCHE

L’unica cosa che si sa è che alle 6.30 del mattino ha preso gli impianti di risalita da Alagna Valsesia a Punta Indren e che era diretto alla Punta Parrot. Eventuali indicazioni vanno indirizzate al Distaccamento del Soccorso Alpino della Guardia di Finanza a Riva Valdobbia (Vc) 0163922977.

Nel corso della giornata le ricerche sono state condotte dal Soccorso Alpino e Speleologico Piemontese, dal Soccorso Alpino Valdostano e dal Soccorso Alpino della Guardia di Finanza. Sono stati effettuati sorvoli della zona con l’elicottero valdostano e con l’eliambulanza 118 piemontese. 25 tecnici sono stati elitrasportati in quota dove hanno ispezionato il ghiacciaio dalla Punta Parrot lungo le diverse tracce che conducono a valle. Sono stati ispezionati i crepacci principali calandovi gli operatori all’interno. Le operazioni proseguiranno fino all’arrivo del buio e riprenderanno domattina in caso di esito negativo.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here