RIVAROLO CANAVESE – Entra nel vivo la campagna elettorale per le imminenti elezioni amministrative a Rivarolo.

Questa mattina, sabato 30 marzo, è stata inaugurata la sede elettorale di Rivarolo Sostenibile con Vittone.

In un locale gremito, Marina Vittone, affiancata dalla sua squadra di lavoro, tra i quali sicuramente coloro che comporranno la lista, ha accennato ad alcuni temi che saranno contenuti nel programma.

“La percezione – ha detto Vittone – del cittadino è di uno stato di non adeguatezza dei servizi offerti dalla città rispetto alle tasse. Noi vogliamo lavorare per una città più bella, pulita, decorosa, e fiorita. Teniamo moltissimo che Rivarolo torni ad essere attrattiva dal punto di vista turistico. Uno dei nostri punti cardine è proprio quello di rendere la città pulita e migliorare l’arredo urbano, nonché il verde pubblico. Vogliamo riportare a Rivarolo grandi eventi ma grandi eventi che possano essere diffusi sul territorio non soltanto a livello culturale ma anche a livello ricreativo.

Quindi vogliamo andare incontro alle esigenze di quei giovani che purtroppo oggi sono costretti ad andare molto spesso fuori da Rivarolo per divertirsi o comunque per passare il tempo libero. Per farlo a Rivarolo servirà una struttura dove poter organizzare eventi tutto l’anno anche in un locale accogliente multifunzionale, quindi abbiamo nei nostri intendimenti una progettazione relativa ad un luogo di aggregazione in punto centrale di Rivarolo, chiamato Pala Rivarolo; una struttura dove fare spettacoli teatrali, musicali, di danza o anche ricreativi e possono essere accolti ma anche convegni. Insomma un locale multifunzionale centrale che possa essere magari anche contiguo con spazi di studio per i nostri ragazzi.”

“Ecco – ha proseguito Vittone – uno dei nostri progetti è quello di allestire degli spazi di studio, delle aule studio per i nostri ragazzi cercare di avere una scuola anche più innovativa, portando dei nuovi indirizzi scolastici. Lo sport è un’altra delle grandi esigenze e delle grandi attrattive che ha la città di Rivarolo. Ma in questo settore c’è molto da fare dal punto di vista degli impianti già esistenti, per rimodernare, adeguare e mettere in sicurezza il Centro Comunale Polisportivo, ma vogliamo anche fare di più. Vogliamo creare degli spazi all’aperto che dove ci si può allenare liberamente e che possano in qualche modo accompagnare le altre attività che avvengono negli impianti che già abbiamo e che vanno sicuramente potenziati. Esistono problemi legati alle società sportive per la fruibilità degli spazi e stiamo lavorando, molto al loro fianco.”

“Ma naturalmente questo è solo un accenno al nostro programma, ci saranno numerosi incontri, perchè crediamo che sia importante fare un processo di avvicinamento e di coinvolgimento dei cittadini fino al traguardo del 26 maggio. Noi crediamo di essere l’alternativa per Rivarolo crediamo di poter dare finalmente un un’alternativa alla città, a ciò che è stato fatto prima. Chi ha governato prima è già stato messo alla prova abbiamo già visto i risultati prodotti dall’una e dall’altra amministrazione. Rivarolo Sostenibile guarda al futuro e progetta il futuro di Rivarolo. Il nostro programma elettorale sarà un programma sostenibile anche dal punto di vista economico, si farà il passo lungo quanto la gamba, per dirla così, in un modo molto popolare, quindi in base al risorse economiche che avremo.”

“Cercheremo di portare avanti le proposte per la città – ha concluso Marina Vittone – non ci fermeremo naturalmente qui perché uno dei punti fondanti del nostro programma è il lancio di un nuovo team di professionisti che possono fare riferimento a Fondi di progettazione europea con la possibilità di intercettare nuovi fondi in tutti gli ambiti dall’ambito sportivo all’ambito produttivo. Abbiamo anche tutta una serie di aree in Rivarolo che vengono definite i vuoti urbani, ci sono delle opportunità per intercettare fondi e portare investimenti a Rivarolo.”

SCORRERE PER GUARDARE LE FOTO

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here