domenica 27 Settembre 2020

IVREA – Tenta la truffa e viene arrestato per detenzione di armi, resistenza e violenza (FOTO)

L’unico scopo del trentottenne era quello di farsi firmare il CID al fine di recuperare denaro, ma il conducente ha allertato il NUE

SPECIALE ELEZIONI

L'affluenza, gli aggiornamenti in tempo reale dei risultati, le curiosità e tutto ciò che riguarda le elezioni.

IVREA – Voleva imbrogliare con un falso sinistro stradale un conducente della strada, e non solo non ci è riuscito, ma è stato anche arrestato per detenzione di armi clandestine, resistenza e violenza o minaccia a Pubblico Ufficiale.

[su_slider source=”media: 147401,150947″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

È accaduto in via Dora Baltea ad Ivrea. Un uomo, facendo rientro dalla pausa caffè per riprendere il suo turno di lavoro, appena sedutosi all’interno del suo furgone, ha acceso il motore e ancor prima di sganciare il freno di stazionamento, è incappato nella falsa accusa di investimento di un cittadino italiano di 38 anni. L’unico scopo del trentottenne era quello di farsi firmare il CID al fine di recuperare denaro. L’uomo in terra al veicolo, urlava a squarciagola di essersi rotto una gamba e continuava a ripetere alla sua vittima di firmare la contestazione amichevole.

[rev_slider alias=”maf”]

 

Il conducente del Fiorino, convinto che in realtà si trattava di una fregatura, ha immediatamente contattato il NUE, trattenendosi all’interno del mezzo. Nell’attesa, il finto investito, ha continuato ripetutamente ad inveire nei confronti del malcapitato e a prendere a calci e pugni il furgone. Gli agenti del Commissariato di zona, giunti repentinamente sul posto, hanno tentato più volte di riportare alla calma il trentottenne che ha aggredito i poliziotti pretendendo che gli stessi lo accontentassero nelle sue richieste.

[su_slider source=”media: 143165,119356″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

L’aggressore, in nessun modo collaborativo, ha più volte minacciato gli operatori cercando di colpirli al volto. Gli agenti hanno fermato il soggetto e dalla successiva visione del suo telefono cellulare, nella galleria fotografica, sono emerse svariate foto di armi. La perquisizione disposta nel suo domicilio ha consentito ai poliziotti di rinvenire, all’interno di un armadio in legno, sotto alcuni vestiti 1 fucile marca Beretta con matricola in parte abrasa e canna tagliata; 1 riproduzione di fucile ad avancarica con canna ottagonale e 12 cartucce di calibro differente, rigenerate, talune prive di ogiva.

Parte del munizionamento è risultato alterato in quanto erano stati inseriti piombini di varia misura all’interno, al fine di aumentarne il potenziale. Il materiale illegalmente detenuto è stato sottoposto a sequestro penale, mentre i dispositivi in libera vendita sono stati sottoposti al ritiro cautelativo.

[su_slider source=”media: 144690,132564″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

L’uomo, con precedenti per reati contro il patrimonio, contro la persona e in materia di stupefacenti, è stato sottoposto in stato di arresto e denunciato per danneggiamento e per rifiuto di declinare le proprie generalità.

GUARDA LE FOTO

[rev_slider alias=”urb”]

regioneaprile
cofer1Original Marinescortinamaggio2NuovaLocandinaPaonessacortinalocandmaggio2
- Advertisement -

Leggi anche..

IVREA – Controlli sui mezzi pubblici: una persona denunciata e 63 multate

IVREA – Controlli dei Carabinieri della Compagnia di Ivrea su 23 mezzi pubblici. Sono state controllate circa 200...

IVREA – Rinnovata la Presidenza di Confindustria Canavese; riconfermata Patrizia Paglia alla guida

IVREA – Riconfermata Patrizia Paglia alla guida di Confindustria Canavese per il prossimo biennio.

CUORGNÈ / IVREA – Agenzia delle Entrate: dal 5 ottobre accesso agli uffici su prenotazione

CUORGNÈ / IVREA – Dal 5 ottobre cambia la modalità di accesso agli uffici dell'Agenzia delle Entrate, a Cuorgnè, Ivrea, Chivasso,...

IVREA – La Regione risponde alla lettera di Nursind sull’ospedale

IVREA - Arriva dal Vicepresidente della Commissione sanità del Consiglio regionale del Piemonte Andrea Cane la replica alla lettera aperta del...

IVREA – I lavori all’ospedale non inizieranno in autunno; lettera aperta di Nursind Torino

IVREA – Nursind Torino ha inviato una lettera aperta alla conferenza dei Sindaci Asl To4 e per conoscenza all'Assessore Regionale Luigi...

Ultime News

VENARIA REALE – Spara alla compagna e si toglie la vita (FOTO)

VENARIA REALE - Ancora una tragedia. Questa volta consumata a Venaria Reale, questa sera, sabato 26 settembre, poco prima delle 19,...

ASTI – Scoperti 13 micro cellulari in carcere

ASTI - La Polizia Penitenziaria del carcere di Asti ha scoperto 13 micro telefoni cellulari completi di carta sim e caricabatterie...

IVREA – Controlli sui mezzi pubblici: una persona denunciata e 63 multate

IVREA – Controlli dei Carabinieri della Compagnia di Ivrea su 23 mezzi pubblici. Sono state controllate circa 200...

SAN BENIGNO CANAVESE – L’Amministrazione dice “no” all’insediamento di un impianto di biometano

SAN BENIGNO CANAVESE – Nella serata di ieri, venerdì 25 settembre, si è tenuto l'incontro tra amministrazione comunale e popolazione sul...

IVREA – Rinnovata la Presidenza di Confindustria Canavese; riconfermata Patrizia Paglia alla guida

IVREA – Riconfermata Patrizia Paglia alla guida di Confindustria Canavese per il prossimo biennio.
X