CORIO – L’Agrifest spegne dieci candeline. La manifestazione dell’associazione “La Burera” si terrà domenica 6 maggio nel concentrico del paese.

Mucche, capre e oggetti del mondo agricolo saranno i protagonisti della mostra-mercato. Lo spaventapasseri resta il simbolo ufficiale della festa. Quest’anno su questo tema sono state coinvolte anche le scuole del territorio. Commenta il presidente Giovanni Brunet Bel: “Per noi è un traguardo importantissimo, frutto di passione, fiducia e costante amore per il nostro territorio. Festeggeremo insieme questo decimo compleanno presentando il meglio dell’artigianato locale e dei prodotti a chilometri zero.

ilbere
coferbanner

L’area zootecnica sarà la vetrina dei giovani allevatori che faranno vanto dei loro capi di bestiame durante la famosa, e tanto attesa, “Rudunà” per le vie del paese. Questo evento è il nostro fiore all’occhiello e vanta un interesse esponenziale di anno in anno, sia da parte del turista sia da parte dell’espositore. Il turista viene a Corio perchè sa di trovare artigianato puro. L’espositore ci torna in quanto coccolato come da nessun’altra parte”.

Il programma della giornata è il seguente. Si parte alle 9 con l’apertura degli stand espositivi nel concentrico. All’interno della manifestazione saranno allestite due mostre: “Dieci anni di Agrifest” e “Lo spaventapasseri”. Per le ore 12 si terrà la benedizione del bestiame. Si prosegue, alle 12.30, con il pranzo dell’allevatore. Dalle 17.30 si svolgerà la sfilata per le vie del paese del bestiame esposto nell’area zootecnica. Nel corso della giornata ci sarà l’“Agrifest Photo Marathon”. Si tratta di un concorso fotografico i cui temi saranno svelati ogni tre ore. Iscrizioni all’indirizzo: www.formazione-torino.it.

gymtonic
Allianz 2 modifica jpeg
growupcerimonie

L’estrazione della lotteria si svolgerà lunedì 7 maggio, alle 12, nella biblioteca civica di piazza del Municipio. Per ulteriori informazioni sull’evento contattare gli organizzatori ai seguenti recapiti: www.laburera.it; info@laburera.it; 338.2180007. L’iniziativa è patrocinata dalla Regione Piemonte, dalla Coldiretti e dal Comune di Corio. Gli organizzatori ringraziano tutte le associazioni che hanno collaborato alla buona riuscita del decimo anniversario.

Tritapepe
Pandolfini
primocontattolungonuovapertura

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here