mercoledì 28 Ottobre 2020

RALLY – Rally Valli Vesimesi 2018. Accordata la titolazione Rally Nazionale

Per poter avere le storiche gli organizzatori sono stati “obbligati” a cambiare la titolazione della gara che passa da Rally Day a Rally Nazionale.

RALLY – “Non era proprio nei nostri programmi, ma ben venga il salto di qualità”. Paola Bocchino e Luca Meneghetti che guidano BMG Motor Events che per la seconda volta organizza la gara, accolgono con un sorriso il cambio di titolazione della gara della Valle Belbo e si rimboccano le maniche per organizzare nel migliore dei modi la 26esima edizione del Rally delle Valli Vesimesi, affiancata dalla seconda edizione dell’omonimo rally storico.

[su_slider source=”media: 125676,132564,138203″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

“Avevamo messo a calendario la gara come Rally Day, ma proprio pochi giorni prima della definizione dei calendari è uscita una norma federale che prevede che i rally storici abbiano un chilometraggio di almeno 60 chilometri cronometrati; così era impossibile abbinarlo a un Rally Day che prevede un massimo di 40 km di prove speciali” spiegano gli organizzatori dell’evento.

“Lo scorso anno abbiamo messo come punto fisso che la gara avrebbe avuto una sezione moderna e una storica, per tanto abbiamo cambiato seduta stante la titolazione della gara che è passata da Rally Day a Rally Nazionale Non Titolato” precisano ancora Bocchino e Meneghetti, che aggiungono: “Ogni medaglia ha il suo rovescio. Il cambio di titolazione prevede un maggiore impegno da parte nostra, ma presenta diverse facce sorridenti. Innanzi tutto avremo al via anche le vetture top come quelle della Classe R5, R4 e S2000, esclude dai Rally Day. La Titolazione Nazionale ci obbliga a ridisegnare parzialmente il format della gara che avrà il suo centro sempre a Vesime, con le verifiche e lo shake down il sabato e la gara la domenica” dice Paola Bocchino.

[su_slider source=”media: 138330,134236,110138″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

“Il percorso sarà ovviamente diverso, ma stiamo già esaminando i tratti di strada dei primi Rally di Vesime. Queste strade sono bellissime e c’è solo l’imbarazzo della scelta. Inoltre abbiamo già individuato una nuova area in cui ospitare il parco assistenza. Insomma questo cambio di titolazione è stato un incentivo ad anticipare quel salto di qualità che pensavamo di fare nel prossimo futuro. Insomma, è stato semplicemente uno stimolo a crescere più rapidamente, nel migliore dei modi” conclude con ottimismo Luca Meneghetti.

La 26esima edizione del Rally delle Valli Vesimesi è un Rally Nazionale non titolato che si svolgerà sabato 19 maggio (verifiche e Shake Down) e domenica 20 maggio (gara); assegnerà il secondo Memorial Giuseppe Bertonasco (sindaco di Vesime dal 1985 al 2000) e secondo Memorial Gianni Biglino (indimenticato pilota langarolo). Il secondo Valli Vesimesi Historic Rally assegnerà il Memorial Piero Lavazza (preparatore) e si svolgerà precedendo il rally moderno sulle stesse prove speciali. Il chilometraggio delle prove speciali sarà compreso fra i 60 e gli 80 km cronometrate. Le vetture storiche saranno le prime a partire. Le iscrizioni apriranno giovedì 19 aprile.

[su_slider source=”media: 100996,100993,109272″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

25° Rally Valli Vesimesi (19-20 agosto 2017) km 39,90 (iscritti 54; classificati 36): 1. Marco Strata-Ylenia Garbero, Mitsubishi Lancer Evo IX, in 29’55”1; 2. Federico Gasperetti-Federico Ferrari, Renault Clio RS R3T, a 4”2; 3. Roberto Benazzo-Giampaolo Francalanci, Mitsubishi Lancer Evo IX; a 21”9.

1° Valli Vesimesi Historic Rally (19-20 agosto 2017) km 39,90 (iscritti 11; classificati 6): 1. Rudy Mao-Francesca Aurilia, Lancia Delta Integrale, in 33’43”8; Italo Ferrara-Ugo Montaldo, Peugeot 309 GTI, a 31”2; 3. Osvaldo Biglia-Andrea Rossello, Autobianchi A112 Abarth, a 2ì18”1.

[su_slider source=”media: 119356,116078,109265″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

Original Marines
- Advertisement -

Leggi anche..

CASTELLAMONTE – Baseball: assegnato a pari merito ai Redclay e alla Cairese il Campionato Piemontese U15

CASTELLAMONTE - È stato ufficialmente assegnato il Campionato Piemontese di Baseball Categoria Under 15. Il Comitato Regionale della...

BASKET – La Reale Mutua Basket Torino conquista la terza vittoria in altrettante gare di Supercoppa

BASKET – Successo per la Reale Mutua Basket Torino nel derby con JB Monferrato.

RALLY – Monica Caramellino, sorride alla grande festa del “Merende”

RALLY - Ha di che sorridere Monica Caramellino sul palco arrivi del 2° Rally Trofeo delle Merende, andato in scena sabato 17...

RALLY – HP Sport bene al rally del Molise

RALLY - Un resoconto altamente soddisfacente, quello di HP Sport RRT al termine del week end motoristico molisano.

RALLY – Balletti Motorsport: al Costa Smeralda arriva la vittoria nel CIR Auto Storiche

RALLY - Missione compiuta per la Balletti Motorsport che al recente Rally Storico Costa Smeralda ha aggiunto al già ricco palmarès un...

Ultime News

CORONAVIRUS – Aumentano i casi in Canavese, Piemonte e in Italia; domani aprono nuovi reparti Covid a Ivrea e Ciriè

CORONAVIRUS – Il bollettino della Regione Piemonte oggi ha registrato 2458 nuovi casi positivi, di cui il 48% sono asintomatici. Salgono di...

TORINO – Il Questore De Matteis: “Ieri sera una pagina nera nella storia di Torino” (VIDEO)

TORINO - “Quella di ieri sera è una pagina nera nella storia di Torino e dell'Ordine pubblico”. Dichiara il Questore, Giuseppe...

TORINO – La Pininfarina annuncia la messa in liquidazione della controllata Engineering

TORINO - Oggi presso l’AMMA di Torino l’azienda Pininfarina S.p.A. ha annunciato alla FIM CISL la messa in liquidazione della controllata...

ASTI – Incidente: ambulanza si scontra con una vettura in corso Pietro Chiesa

ASTI – Scontro tra un'ambulanza della Croce Rossa e una vettura, questa mattina, martedì 27, intorno a mezzogiorno, all'incrocio tra corso...

CALUSO – Deceduto il bimbo di cinque anni che era nell’auto che ha avuto l’incidente sulla SS26

CALUSO – Purtroppo non ce l'ha fatta il bimbo di 5 anni, vittima dell'incidente avvenuto in frazione Carolina a Caluso, aulla...