spot_img
lunedì 20 Settembre 2021
lunedì, Settembre 20, 2021

VALPERGA – Incroci Divini: festa dell’integrazione e del dialogo fra le culture e le fedi (FOTO e INTERVISTE)

VALPERGA – Seconda edizione della manifestazione interculturale “Incroci divini”, un momento di incontro e confronto fra le varie culture presenti sul territorio promosso dal Comune, in collaborazione con le associazioni Con Altri Occhi, KuriosArte e Assafaa.

[su_slider source=”media: 99248″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

“Una giornata di festa in cui tradizioni diverse si avvicinano e dialogano le une con le altre” spiega Giovanni Milani, assessore alle politiche sociali. Sabato 7 settembre in Piazza Unità un pomeriggio dedicato in particolar modo ai più piccoli con giochi, balli e laboratori artistici mentre domenica 8 presso il Teatro Comunale si è tenuta una conferenza dal titolo “Santi, martiri e Kamikaze”, curata da Antonio Rinaldis e che ha visto la partecipazione di  Ermis Segatti, storica figura del cattolicesimo torinese, il pastore valdese Paolo Ribet, la monaca buddista Elena Seishin Viviani, il teologo musulmano Ibrahim Gabriele Lungo e don Sergio Messina.

“Quest’anno il titolo della conferenza è un po’ più provocatorio perchè vuole mettere in evidenza un aspetto controverso del rapporto tra la religione, il sacro e la violenza – spiega Rinaldis – Il titolo che abbiamo scelto “Santi, martiri e kamikaze” deriva proprio dal desiderio che i relatori della tavola rotonda ci raccontino da diverse prospettive quale sia il rapporto che le loro singole fedi religiose hanno con la violenza. La speranza è quella che venga alimentata e accresciuta la possibilità di un dialogo, unica strada per estirpare ogni forma di conflitto e di violenza tra le fedi. L’idea di collocare al centro del nostro incontro il tema della violenza (e quindi anche del sacrificio) va nella direzione di contestualizzare la discussione: è inutile nascondere come oggi esistano fenomeni terroristici legati alla religione. La nostra intenzione è quella di abbattere i pregiudizi e tentare di comprendere se è possibile avere una fede anche profonda e intensa senza che necessariamente questa debba richiamare al sacrificio, alla violenza e alla morte”.

[su_slider source=”media: 125676,110138,119356″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

Presente all’evento Incroci Divini per il secondo anno l’associazione Assafaa , scuola di lingua araba i cui corsi si tengono nei locali della parrocchia:“Anche per questa seconda edizione di Incroci Divini siamo qui in piazza con la nostra cultura, i nostri dolci e il classico tè alla menta che offriamo alle persone che si fermano al nostro banchetto. In questa giornata cerchiamo di favorire l’integrazione soprattutto tra i più piccoli”, così Said El Marbouhi dell’associazione Assafaa.

Al fianco del gruppo Assafaa, non poteva mancare il gruppo valperghese di Con Altri Occhi: “Un’associazione che opera nel sociale con famiglie che attraversano un momento di difficoltà – sottolinea Cristiano Cavaciuti – In questa giornata cerchiamo proprio di portare in piazza famiglie di culture diverse, tentando di favorire il dialogo. Scopo della manifestazione è quello di far uscire di casa le persone e dare loro l’opportunità di incontrarsi e imparare a conoscersi: credo che l’obiettivo sia stato raggiunto”

Ma nell’edizione 2017 di Incroci Divini da annoverare l’adesione anche dell’associazione artistica KuriosArte, recentemente costituitasi:“La nostra è un’associazione culturale che ha come obiettivo la diffusione della cultura sopratutto artistica ma che non tralascia l’importanza del tema dell’integrazione fra le varie culture e il modo in cui queste si esprimono attraverso l’arte”, illustra Milena Visentin.

[su_slider source=”media: 124101″ limit=”100″ link=”image” target=”blank” width=”730″ height=”180″ title=”no” arrows=”no” pages=”no” mousewheel=”no” autoplay=”0″ speed=”0″]

GUARDA LE INTERVISTE

[su_slider source=”media: 100996,100993,116078″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

GUARDA LE FOTO

spot_img
spot_img
spot_img
spot_img