martedì 24 Novembre 2020

CUNEO – Attività dei Carabinieri: un arresto e tre denunce a Cuneo, Demonte, Saluzzo e Revello

 

CUNEO – I Carabinieri dell’aliquota radiomobile della Compagnia Carabinieri di Cuneo hanno arrestato in flagranza di reato un giovane marocchino residente a Cuneo, S.H., di anni 40, ritenuto responsabile di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

I militari impegnati in un servizio di controllo nelle zone più sensibili della città, hanno notato un soggetto già noto, che alla vista dei carabinieri si disfaceva di ciò che in quel momento aveva in mano. Da verifica effettuata sono stati trovati, nell’aiuola poco distante, alcuni grammi di “hashish”. La successiva perquisizione ha permesso di scoprire oltre 8 grammi della stessa sostanza, la somma contante provento dello spaccio, di circa euro 90 e 23 dosi di “rivotril”, uno psicofarmaco che, associato all’alcool, produce effetti simili a quelli dell’eroina. Presso l’abitazione dell’extracomunitario è stata rinvenuta ulteriore sostanza stupefacente, quindi il giovane è stato dichiarato in arresto e condotto presso la casa circondariale di Cuneo con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente. In seguito, è stato sottoposto alla misura cautelare dell’”obbligo di firma” presso la Stazione Carabinieri di Cuneo.

[su_slider source=”media: 99248″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

A Demonte, invece, i militari del Nucleo Investigativo del Comando Provinciale unitamente ai colleghi del Nucleo Operativo e Radiomobile delle Compagnie CC di Cuneo e Borgo San Dalmazzo, hanno denunciato in stato di libertà per coltivazione e detenzione illecita di sostanza stupefacente e per detenzione illegale di arma un quarantanovenne di origini cubane, abbastanza noto nella comunità demontina. I militari, al termine di una breve attività investigativa, hanno scoperto, una piccola piantagione di cannabis, celata tra il mais coltivato in un piccolo orto di pertinenza dell’uomo. Lì, sono state rinvenute e sequestrate otto piante di marijuana dell’altezza di oltre 190 cm e presso l’abitazione dell’indagato sono stati rinvenuti due involucri contenenti numerosi semi idonei alla coltivazione di sostanza stupefacente del tipo Marijuana ed una carabina a molla detenuta illegalmente.

[su_slider source=”media: 110138,119356″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

A Saluzzo, i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile, hanno denunciato in stato di libertà un giovane poco più che ventenne, per coltivazione e detenzione illecita di sostanza stupefacente. I militari, hanno scoperto una piccola piantagione di cannabis coltivata in un’area boschiva del saluzzese, presso cui giornalmente si recava l’indagato per irrigarla, dove sono state trovate e sequestrate tre piante di marijuana dell’altezza di oltre 130 cm e, presso l’abitazione dell’indagato, sono stati inoltre rinvenuti circa 80 grammi di sostanza stupefacente di tipo hashish, unitamente ad un bilancino di precisione e materiale per il confezionamento.

[su_slider source=”media:109265,109272″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

Infine i Carabinieri di Revello, hanno deferito in stato di libertà un giovane del luogo responsabile di due furti in attività commerciale, avvenuti alla fine dello scorso mese di luglio, quando in tempo di notte, previa effrazione di una finestra e in due distinte occasioni, si introduceva all’interno di una ditta di Revello, impossessandosi di materiale vario. Il giovane dovrà rispondere del delitto di furto aggravato

[su_slider source=”media: 100996,100993,116078″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

Original Marines

Per il tuo Natale...

- Advertisement -

Leggi anche..

CUNEO – Principio di incendio in un’abitazione di Borgo San Dalmazzo

CUNEO - Per un probabile errore nell'accensione di una stufa al bioetanolo, questa mattina, lunedì 2 novembre, si è sviluppato un principio di incendio...

CASALGRASSO – Pescatore 70enne annega nel fiume Maira (FOTO)

CASALGRASSO – Oggi pomeriggio, mercoledì 14 ottobre, un pensionato di 70 anni è annegato nel fiume Maira, a Casalgrasso, praticamente al confine con Pancalieri. L'uomo...

LIMONE PIEMONTE – Si lavora ininterrottamente per liberare le case dal fango (VIDEO)

LIMONE PIEMONTE – La priorità è liberare le case dal fango in modo che i numerosi sfollati possano rientrare. Sono in 150 i soccorritori che...

LIMONE PIEMONTE – Riprese le operazioni di soccorso (FOTO)

LIMONE PIEMONTE - Sono riprese anche oggi le operazioni di Protezione Civile che vedono coinvolti i tecnici del Soccorso Alpino e Speleologico Piemontese e...

LIMONE PIEMONTE – Trovata senza vita l’escursionista 26enne dispersa da sabato

LIMONE PIEMONTE – È stato trovato senza vita il corpo dell'escursionista 26enne, Camilla Sismondo, dispersa da sabato 26 settembre. Ieri, per tutto il giorno, Vigili...

Ultime News

VENARIA REALE – Covid: Giulivi aggiorna sulla situazione; saliti a 20 i decessi alla “Piccola Reggia”

VENARIA REALE – Fabio Giulivi, Sindaco di Venaria Reale, ha fatto il punto sulla situazione pandemica in città. “Ad oggi i positivi nella nostra Città...

CANAVESE – Stabile la percentuale di ricoverati in terapia intensiva e semi-intensiva

CANAVESE – Resta stabile la percentuale di persone ricoverate in terapia intensiva e semi-intensiva negli ospedali del Canavese, al 16%. Il numero totale di ricoveri...

AGLIÈ – Covid: decesso in paese; il cordoglio del Sindaco

AGLIÈ – Il Sindaco Marco Succio ha comunicato oggi, martedì 24 novembre, che nelle scorse ore si è verificato purtroppo un decesso causato dal...

CUORGNÈ – Ristrutturazione degli spazi AIB all’ex Manifattura; verrà attrezza una nuova sede Com

CUORGNÈ - Nel corso della recente giunta comunale tenutasi in modalità “online” è stato portato all’attenzione degli amministratori e approvato il progetto redatto dall’...

TORINO – Cinque casi di violenza contro le donne negli ultimi mesi all’attenzione della Polizia

TORINO - Federica ha scoperto che il suo convivente fa uso di droga. Il suo carattere è cambiato e sta diventando sempre più aggressivo...