SALASSA – Era il 1997 e Jovanotti era impegnato nel suo tour in tutta Italia dopo l’uscita del suo album “Lorenzo 1997-L’albero”: i concerti dell’artista toscano si aprivano tutti con un brano, “Il Re”, che prevedeva l’accompagnamento di una classica banda musicale.

Advertising App ON 2

E quando nel maggio del ’97 il tour fece tappa a Torino, ad avere l’onore di salire sul palco del Palastampa assieme a Jovanotti fu la Filarmonica Salassese.

Un’esperienza memorabile rimasta nella storia della Filarmonica Salassese che a vent’anni di distanza è stata ricordata e celebrata in occasione del tradizionale Concerto Sotto la Torre, tenutosi sabato 8 luglio, con i musici che guidati dal Maestro Sergio Cavaletto hanno reinterpretato in chiave bandistica alcuni pezzi di Jovanotti tra cui ovviamente “Il re” ma anche “Ciao Mamma”, “A te”, “L’ombelico del mondo.

“La Filarmonica Salassese venti anni fa fu invitata a partecipare al concerto che Jovanotti tenne al Palastampa di Torino. In quel tour Jovanotti iniziava l’esibizione con un brano dal titolo “Il re” che prevedeva l’accompagnamento di una banda musicale. Tra i vari gruppi del territorio alla fine venimmo invitati noi e accettammo ben volentieri- ricorda il maestro Sergio Cavaletto- Successe tutto molto in fretta: dovemmo prepararci al concerto nell’arco di una settimana e dopo una breve prova nel pomeriggio alla sera salimmo sul palco con Jovanotti e aprimmo il concerto davanti ad un tripudio di gente. Un’emozione indescrivibile, questo evento è rimasto nella memoria della nostra Filarmonica. Visto che quest’anno cadono i vent’anni da quell’esperienza abbiamo pensato di rievocare quel momento proponendo il brano “Il Re” che suonammo con Jovanotti e riarraggiando alcuni dei suoi pezzi più famosi”.

Associazione Primo Contatto definitivo 700X100

GUARDA IL VIDEO

Monalisa Ozegna 700×100 2
Monalisa Ozegna ok 700×100

GUARDA LE FOTO

Banner_730x100
Original Marines
mafish nuovo 730×100

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here