MAPPANO / CASELLE – La seconda sezione del Tar Piemonte ha respinto la richiesta di sospensiva cautelativa delle elezioni amministrative di Mappano e deciso che Mappano e Caselle potranno andare al voto l’11 giugno.

Il Tar ha giudicato che non esista il cosiddetto «periculum in mora» e che l’interesse di Mappano a giungere ad elezioni, prevalga sull’interesse di Borgaro e Leini che hanno presentato i ricorsi, che erano per lo più incentrati su motivi economici. Il Tar andrà comunque ad esaminarli nei prossimi mesi.

Nonostante le elezioni, resta quindi un clima di incertezza.

Advertising App ON 2
Banner_730x100
Original Marines
mafish orizzontale
Monalisa Ozegna 700×100 2
Monalisa Ozegna ok 700×100
Associazione Primo Contatto definitivo 700X100

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here